Questura di Trieste

  • Via Matteo Demenego e Pierluigi Rotta 2 - 34121 TRIESTE ( Dove siamo)
  • telefono: 0403790111
  • email: gab.quest.ts@pecps.poliziadistato.it

I controlli della Polfer durante le festività pasquali e i ponti di primavera

CONDIVIDI
Attività Polfer

Il periodo delle festività pasquali vedrà il consueto incremento dei servizi che questo Compartimento Polizia Ferroviaria per Friuli Venezia Giulia attuerà in relazione al prevedibile maggior afflusso di viaggiatori in ambito ferroviario.

Nel dettaglio saranno attuate le seguenti misure:

  • Aumento delle pattuglie in stazione nelle giornate nelle quali è atteso un maggior afflusso di viaggiatori;
  • Potenziamento dei servizi a bordo dei treni, particolarmente su quelli diretti verso le principali mete di villeggiatura;
  • Impiego di personale delle squadre di polizia giudiziaria per mirati servizi antiborseggio, sia in stazione che a bordo treno;
  • Rafforzamento dei dispositivi di pattugliamento lungo le linee ferroviarie;
  • Intensificazione dei servizi a bordo dei treni a lunga percorrenza notturni.

Nel periodo delle festività pasquali e per i ponti di primavera il Compartimento Polizia Ferroviaria per Friuli Venezia Giulia disporrà giornalmente in media di 110 operatori e di 90 pattuglie in stazione ed a bordo treno, assicurando la presenza su 170 convogli; saranno rafforzati i servizi antiborseggio in abiti civili sia in stazione che a bordo treno, i pattugliamenti lungo le linee ferroviarie ed i servizi sui treni a lunga percorrenza notturni.

Al fine di tutelare l’incolumità personale, la Polizia Ferroviaria raccomanda ai fruitori dei servizi ferroviari di seguire alcune semplici regole comportamentali:

  • Durante la permanenza sui marciapiedi adiacenti ai binari non oltrepassare la linea gialla;
  • Non attraversare i binari, ma servirsi sempre dei sottopassaggi;
  • Non tentare di salire o scendere quando il treno è in movimento;
  • Durante eventuali soste impreviste del treno lungo la linea ferroviaria seguire le indicazione del personale di bordo.

Per un viaggio sicuro, a tutti coloro che utilizzeranno il treno per i loro spostamenti si ricorda di prestare attenzione al bagaglio, soprattutto durante le fermate del convoglio e di evitare di lasciare incustoditi oggetti di valore a bordo treno.

Inoltre si raccomanda di tenere a mente che i “professionisti del furto” tendono a sfruttare eventuali momenti di distrazione (durante la consultazione dei tabelloni orari, l’utilizzo delle macchinette self-service, o nei pressi delle piattaforme di arrivo/partenze dei treni.) o anche condizioni di assembramento di persone o, spesso, utilizzano cumuli di oggetti (soprattutto cartoni o abiti) per occultare i movimenti delle loro mani.


29/03/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/04/2021 23:08:54