Questura di Brescia

  • Via Botticelli n.2 - 25124 BRESCIA ( Dove siamo)
  • telefono: 03037441
  • email: Consultare "Orari e uffici"

Orari e uffici della Questura

Ufficio e indirizzo Giorno Mattina Pomeriggio

Questura di Brescia U.P.G.S.P. Volanti
via Botticelli 2
25124 (BRESCIA - BS)
Email: upgsp.quest.bs@pecps.poliziadistato.it

Lunedì
Martedì
Mercoledì
Giovedì
Venerdì
Sabato
Domenica
 

Questura Brescia Divisione Polizia Anticrimine
Via Botticelli n.2
25124 (BRESCIA - BS)
Telefono: -
Email: anticrimine.quest.bs@pecps.poliziadistato.it

Lunedì
Martedì
Mercoledì
Giovedì
Venerdì
Sabato
Domenica
 

Questura Brescia Ufficio Licenze Amministrative
Via Botticelli n.2
25124 (BRESCIA - BS)
Telefono: 030/37441
Email: ammin.quest.bs@pecps.poliziadistato.it

Lunedì 08:30-12:00
Martedì 08:30-12:00
Mercoledì -
Giovedì 08:30-12:00
Venerdì -
Sabato -
Domenica -
blocco notes Note: Per poter accedere all'Ufficio è necessaria la prenotazione tramite la seguente pec: ammin.quest.bs@pecps.poliziadistato.it Elenco delle competenze specifiche dell'Ufficio: - Autorizzazioni di P.S. ex art. 88 TULPS (Giochi e Scommesse); - Autorizzazioni ex art. 127 TULPS (Commercio Preziosi); - Autorizzazioni ex art. 115 TULPS (Recupero Stragiudiziale dei Crediti per Conto Terzi); - Nulla Osta per attività volo da diporto o sportivo (DPR 133\2010 con rif. L.106\1985); - Comunicazioni inerenti art. 75 bis TULPS (audiovisivi); - Comunicazioni attività di fotografo (art. 164 c.1 lett.f D.L.VO 112\98); - Venditori a domicilio (Legge 173\2005); - Vidimazione registri autodemolitori e preziosi. Per approfondimenti normativi e la modulistica: https://www.poliziadistato.it/articolo/206 Per ulteriori informazioni contattare: ammin.quest.bs@pecps.poliziadistato.it
 

Questura Brescia Digos
Via Botticelli, 2
25124 (BRESCIA - BS)
Email: digos.quest.bs@pecps.poliziadistato.it

Lunedì
Martedì
Mercoledì
Giovedì
Venerdì
Sabato
Domenica
 

Questura Brescia U.R.P. Ufficio relazioni con il Pubblico
via Botticelli, 2
25124 (BRESCIA - BS)
Telefono: 030/3744731 orario 10.00-12.00
Email: urp.quest.bs@pecps.poliziadistato.it

Lunedì 10:00-12:00
Martedì 10:00-12:00
Mercoledì 10:00-12:00
Giovedì 10:00-12:00
Venerdì 10:00-12:00
Sabato
Domenica
 

Questura Brescia Ufficio Armi ed Esplosivi
Via Botticelli n.2
25124 (BRESCIA - BS)
Telefono: 030 3744593
Email: ammin.quest.bs@pecps.poliziadistato.it

Lunedì 08:30-12:00
Martedì 08:30-12:00
Mercoledì -
Giovedì 08:30-12:00
Venerdì -
Sabato -
Domenica -
 

Questura Brescia Ufficio Licenze Caccia e Porto d'Armi
Via Botticelli n.2
25100 (BRESCIA - BS)
Telefono: 030/3744732
Email: ammin.quest.bs@pecps.poliziadistato.it

Lunedì 08:30-12:00
Martedì 08:30-12:00
Mercoledì -
Giovedì 08:30-12:00
Venerdì -
Sabato -
Domenica -
blocco notes Note: OBBLIGHI PER I DETENTORI DI ARMI L'art. 12 co. 2 del D. Lgl. 10 agosto 2018 n. 104 stabilisce che i detentori di armi, non in possesso di un porto d’armi valido, hanno l’obbligo di presentare ogni 5 (cinque) anni, all’Ufficio di Pubblica Sicurezza o al Comando dell’Arma dei Carabinieri presso cui hanno denunciato le armi detenute “…un certificato rilasciato dal settore medico legale delle Aziende sanitarie locali, o da un medico militare, della Polizia di Stato o del Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco, dal quale risulti che il richiedente non è affetto da malattie mentali oppure da vizi che ne diminuiscono, anche temporaneamente, la capacità di intendere e di volere”. Il termine perentorio per la presentazione della certificazione medica è il 13 settembre 2019. In caso di mancato rispetto del termine anzidetto, il possessore sarà formalmente diffidato a presentare la certificazione richiesta nei successivi 60 (sessanta) giorni, trascorsi i quali verrà avviato un procedimento amministrativo finalizzato all’emanazione da parte del Prefetto di un provvedimento di divieto di detenzione armi. Sono esenti dall’obbligo di presentazione della certificazione medica: - i detentori che siano anche titolari di licenza di porto d’armi in corso di validità; - i collezionisti di armi antiche; - i soggetti autorizzati dalla legge a portare armi senza licenza.
 

Questura Brescia Ufficio Immigrazione
Via Botticelli n.2
25124 (BRESCIA - BS)
Telefono: 030/3744665
Email: immig.quest.bs@pecps.poliziadistato.it

Lunedì 08.00-14.00 14.30-17.30
Martedì 08:00-14:00 14.30-17.30
Mercoledì 08:00-14:00 14.30-17.30
Giovedì 08:00-14:00 14.30-17.30
Venerdì 08:00-14:00 14.30-17.30
Sabato
Domenica
blocco notes Note: L’Ufficio Immigrazione della Questura di Brescia è aperto al pubblico, solo su appuntamento. Si potrà accedere in Ufficio solo il giorno dell’appuntamento e all’orario indicato, con una tolleranza di 15 minuti di anticipo, senza terzi accompagnatori. Occorrerà inoltre essere muniti di mascherina chirurgica e rispettare il dovuto distanziamento fisico, evitando di recarsi in loco se presenti sintomi influenzali. Per quanto riguarda le convocazioni per i rilievi fotodattiloscopici ci si dovrà presentare in base all’orario indicato nell’appuntamento fornito al momento della presentazione del kit postale o comunicato tramite sms: Se l’appuntamento è tra le 8 e le 9.30 si dovranno presentare in Questura alle ore 8 Se l’appuntamento è tra le 9.30 e le 11 si dovranno presentare in Questura alle ore 9.30 Se l’appuntamento è tra le 11 e le 12.30 si dovranno presentare in Questura alle ore 11 Se l’appuntamento è tra le 12.30 e le 14 si dovranno presentare in Questura alle ore 12.30 In caso di mancato ricevimento del messaggio, consultare il Portale Immigrazione, autenticandosi con username e password, per verificare la data di effettiva convocazione. Gli appuntamenti per il rilascio del permesso di soggiorno per: cure mediche - gravidanza; protezione sociale. dovranno essere richiesti tramite email all’indirizzo di posta elettronica immigrazione.bs@poliziadistato.it. Deve essere allegata alla domanda: -fotocopia completa del passaporto del richiedente; -motivazione della richiesta; - numero telefonico. L’ufficio provvederà a comunicare tramite email la data di presentazione e la documentazione necessaria. Per quanto concerne il settore della protezione internazionale e i permessi di soggiorno per famigliari di cittadini italiani o UE, per minore età e per assistenza minori ci si dovrà prenotare tramite l'agenda elettronica Cupa Project, collegandosi al seguente indirizzo web: https://cupa-project.it/ Si precisa che le istanze di rilascio e rinnovo dei permessi di soggiorno per famiglia in qualità di fratelli di cittadini italiani o UE devono essere presentate tramite kit postale. IN OGNI CASO SI POTRA’ ACCEDERE ALL’UFFICIO SOLO SE MUNITI DI APPUNTAMENTO. Per le integrazioni documentali e le dichiarazioni di ospitalità NON è più possibile la consegna in Questura, ma vanno trasmesse tramite Posta Raccomandata A/R oppure via PEC al seguente indirizzo: immig.quest.bs@pecps.poliziadistato.it Le richieste di informazioni e le situazioni di urgenza devono essere rappresentate tramite email all’indirizzo di posta elettronica immigrazione.bs@poliziadistato.it . Alla richiesta dovrà essere allegata la documentazione comprovante l’urgenza e un recapito telefonico. Le richieste di accesso atti e le integrazioni dei legali devono essere trasmesse all’indirizzo immig.quest.bs@pecps.poliziadistato.it , allegando copia del documento d’identità dell’assistito ed il mandato. La richiesta di accesso atti dovrà essere motivata e l’estrazione documentale avverrà in modalità digitale. Inoltre, si ricorda che in base alla Legge 24.04.2020 n. 27, è PROROGATA la validità dei permessi di soggiorno per lavoro stagionale, in scadenza tra il 23.03.2020 e il 31.05.2020, sino al 31.12.2020; I permessi di soggiorno dei cittadini di paesi terzi in scadenza tra il 31.01.20 e il 31.07.20 conservano la loro validità fino al 31.08.2020. Sono prorogati fino al medesimo termine anche: - I termini per la conversione dei permessi di soggiorno da studio a lavoro e da lavoro stagionale a lavoro subordinato non stagionale; - Le autorizzazioni al soggiorno di cui all’art. 5, comma 7, del Testo Unico di cui al D. Lvo n. 286/1998; - I documenti di viaggio di cui all’art. 24 del D.Lvo 251/2007; - La validità dei nulla osta rilasciati per ricongiungimento familiare di cui agli artt. 28-29 e 29 bis del D.lvo n. 286/98. - La validità dei nulla osta rilasciati per lavoro per i casi particolari di cui agli art 27 e seguenti TUI, tra cui ricerca, blue card, trasferimenti intra-societari.
 

Questura Brescia Ufficio Informazioni Immigrazione- Mediatori Culturali
Via Botticelli n.2
25124 (BRESCIA - BS)
Telefono: non presente

Lunedì 08:30-12:00
Martedì 08:30-12:00
Mercoledì 08:30-12:00
Giovedì 08:30-12:00
Venerdì 08:30-12:00
Sabato
Domenica
 

Questura Brescia Squadra Mobile
via Botticelli, 2
25124 (BRESCIA - BS)
Email: sqmob.quest.bs@pecps.poliziadistato.it

Lunedì
Martedì
Mercoledì
Giovedì
Venerdì
Sabato
Domenica
 

Questura Brescia Ufficio di Gabinetto
Via Botticelli n.2
25124 (BRESCIA - BS)
Telefono: 03037441
Email: gab.quest.bs@pecps.poliziadistato.it

Lunedì
Martedì
Mercoledì
Giovedì
Venerdì
Sabato
Domenica
blocco notes Note:

I preavvisi di pubblica manifestazione devono essere inviati all'indirizzo e-mail gab.quest.bs@pecps.poliziadistato.it

 

Questura Brescia Ufficio Passaporti
Via Capriolo, 3
25100 (BRESCIA - BS)
Telefono: -
Email: uffpassaporti.quest.bs@pecps.poliziadistato.it

Lunedì 08:30-12:30
Martedì 08:30-12:30
Mercoledì 08:30-12:30
Giovedì 08:30-12:30
Venerdì 08:30-12:30
Sabato
Domenica
blocco notes Note: Note generali: Per informazioni sul passaporto consultare il sito www.poliziadistato.it ed accedere alla sezione "Passaporto”. Gli appuntamenti per la presentazione delle istanze di rilascio dei passaporti dovranno essere fissati esclusivamente attraverso “Passaporto Elettronico – Agenda On Line”, raggiungibile on line dal sito ufficiale della Polizia di Stato all’indirizzo https://www.passaportonline.poliziadistato.it, e solo per cittadini italiani che abbiano compiuto agli anni 12. Il sistema, il quale rende visibile ogni giorno alle ore 8.00 ottanta nuovi appuntamenti, permette di scegliere il giorno e l’ora per la presentazione dell’istanza e per la rilevazione delle impronte digitali. Inoltre, laddove possibile e dalla prima data utile, verranno resi disponibili per la prenotazione anche alcuni posti per i pomeriggi del martedì e del giovedì. Sono ammesse eccezioni alla regola della prenotazione online solamente per la presentazione delle istanze di rilascio passaporto per i minori degli anni 12; nei casi di situazioni urgenti, ovvero di date incompatibili con quelle disponibili sul portale, relative a motivi di salute e/o lavoro, rigorosamente documentati, l’istanza dovrà essere sottoposta all’attenzione dell’Ufficio Passaporti tramite e-mail a uffpassaporti.quest.bs@pecps.poliziadistato.it il quale personale provvederà, se effettivamente ne ricorreranno le condizioni, a fornire un appuntamento utile agli impegni rappresentati. Dichiarazioni di accompagnamento Sul sito www.poliziadistato.it, dopo aver avuto accesso alla sezione “Passaporti” e cliccando su “Per i minori”, sono presenti indicazioni per viaggi all'estero per minori di anni 14 non accompagnati dai genitori. Le dichiarazioni di accompagnamento devono essere richieste on line dal sito ufficiale della Polizia di Stato all’indirizzo https://www.passaportonline.poliziadistato.it seguendo le indicazioni presenti nell’area dedicata. Richiesta di passaporto se si è genitori di figli minori Per i cittadini italiani che richiedono il passaporto e che siano genitori di figli minori, indipendentemente dallo stato civile (coniugato, separato, divorziato, convivente), è necessario l'assenso dell'altro genitore. E’ possibile scaricare il modulo dal sito www.poliziadistato.it seguendo il percorso http://www.poliziadistato.it/statics/43/atto_assenso_genitori.pdf che deve essere firmato in originale ed accompagnato dalla fotocopia fronte e retro della carta d'identità anch'essa firmata in originale La sottoscrizione dell’atto certifica che l’altro genitore acconsente al rilascio del passaporto; tale obbligo è reciproco. L’atto di assenso deve essere esplicito e recente: non è dunque sufficiente la dichiarazione, firmata in fase di separazione, in cui gli ex coniugi si impegnano ad acconsentire il rilascio del documento. Nel caso in cui si abbiano figli da genitori diversi occorre produrre tutti gli assensi. Nel caso in cui non si ottenga la firma dell’atto di assenso ci si può rivolgere al Giudice Tutelare del Tribunale ordinario competente per luogo di residenza del minore per ottenere l’autorizzazione in luogo di quella non concessa dall’altro genitore. Nel caso di c.d. “affidamento super esclusivo” del minore è comunque necessario l’assenso dell’altro genitore. Nel caso di genitore vedovo occorre produrre autocertificazione in tal senso. L’unico caso nel quale non è necessario l’assenso dell’altro genitore è quando sia stato dichiarato decaduto dall’esercizio della responsabilità del genitore. Richiesta di passaporto per minore Per i cittadini italiani minori che richiedono il passaporto è necessario l'assenso di entrambi i genitori indipendentemente dallo stato civile degli stessi (coniugato, separato, divorziato, convivente). E' necessaria la presenza presso l'Ufficio Passaporti di almeno uno dei due genitori. L'altro genitore, se Italiano o Comunitario, può non essere presente al momento della presentazione dell’istanza per il figlio solo se alla stessa viene allegata atto di assenso all'espatrio del figlio, reperibile all'indirizzo http://www.poliziadistato.it/statics/31/attodiass.pass.olasciap._000.pdf che deve essere firmato in originale ed accompagnato dalla fotocopia fronte e retro della carta d'identità anch'essa firmata in originale. Nel caso di un genitore non Comunitario è necessario che la sua firma di assenso sia posta davanti ad un Pubblico Ufficiale direttamente presso l'Ufficio Passaporti oppure presso l’Ufficio Anagrafe del Comune di residenza. L’atto di assenso deve essere esplicito e recente: non è dunque sufficiente la dichiarazione, firmata in fase di separazione, in cui gli ex coniugi si impegnano ad acconsentire il rilascio del documento in favore del figlio. Nel caso in cui si non si ottenga la firma sull’atto di assenso ci si può rivolgere al Giudice Tutelare del Tribunale ordinario competente per luogo di residenza del minore per ottenere l’autorizzazione in luogo di quella non concessa dall’altro genitore. Nel caso di c.d. “affidamento super esclusivo” del minore è necessario presentare la sentenza del tribunale. Nel caso di genitore vedovo è necessario produrre autocertificazione in tal senso. Nel caso di minore orfano di uno o due genitori, è necessario produrre autocertificazione in tal senso. La presenza del minore presso l'Ufficio Passaporti è necessaria solo dopo il compimento dei 12 anni per il rilascio delle impronte digitali; per i minori di anni 12, in luogo della presenza dello stesso, al momento della richiesta del passaporto è necessario allegare una fotografia legalizzata da richiedere presso l’Ufficio Anagrafe del comune di residenza. N.B. L’unico caso nel quale non è necessario l’assenso dell’altro genitore, sia per presentare istanza per sé stessi sia per presentare istanza per il figlio minore, è quando sia stato dichiarato decaduto dall’esercizio della responsabilità del genitore.
 

Questura Brescia Ufficio del Personale
Via Botticelli, 2
25124 (BRESCIA - BS)
Email: uffpers.quest.bs@pecps.poliziadistato.it

Lunedì
Martedì
Mercoledì
Giovedì
Venerdì
Sabato
Domenica