Questura di Viterbo

  • Via Maresciallo Mariano Romiti, 16 - 01100 VITERBO ( Dove siamo)
  • telefono: 07613341
  • email: dipps195.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

La Polizia di Stato celebra il suo patrono san Michele Arcangelo

CONDIVIDI
fato

Venerdì 29 settembre 2023 verrà celebrata la ricorrenza di San Michele Arcangelo, proclamato Patrono e Protettore della Polizia di Stato da Papa Pio XII nel 1949, quale emblema della lotta quotidiana contro l’illegalità e simbolo di tenacia nell’impegno professionale di ogni poliziotto al servizio dei cittadini. La Polizia di Stato di Viterbo festeggia il suo Santo Patrono con la tradizionale celebrazione religiosa presso la chiesa di Sant’Angelo in Spatha, officiata dal Vescovo di Viterbo Mons. Orazio Francesco Piazza con il Cappellano Provinciale di Viterbo della Polizia di Stato don Flavio Valeri.

La Santa Messa avrà inizio alle ore 10.00 alla presenza delle massime Autorità cittadine, dei familiari delle Vittime del Dovere, dei rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali della Polizia di Stato e dell’Amministrazione Civile dell’Interno, degli esponenti delle Sezioni Provinciali dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, dei Funzionari e del personale della Polizia di Stato e dell’Amministrazione Civile dell’Interno in servizio presso gli Uffici della Polizia di Stato della provincia di Viterbo. La partecipazione all’evento religioso è inoltre libera per l’intera cittadinanza viterbese.

La celebrazione sarà accompagnata dal Coro della Questura di Viterbo, diretto dal Maestro Alberto Guerrini, compositore anche di un inedito “Inno a San Michele Arcangelo” che sarà suonato e cantato a chiusura del rito religioso. Il coro si compone di 25 elementi tra personale della Polizia di Stato, dell’Amministrazione Civile dell’Interno ed in quiescenza appartenente all’Associazione Nazionale della Polizia di Stato.

In occasione della Festa di San Michele Arcangelo si svolgerà anche l’evento “Family Day” con le porte della Questura di Viterbo che saranno aperte dalle ore 9.00 alle ore 13.00 a tutti i familiari dei polizotti e a numerose classi di scuole primarie e secondarie di primo grado del capoluogo e della provincia che hanno aderito all’iniziativa. Nel cortile interno della struttura sarà allestito un circuito seguendo il quale i visitatori avranno l’opportunità di conoscere alcuni aspetti dell’attività della Polizia di Stato nelle varie postazioni allestite.

Gli Istruttori di Tecniche Operative e di Addestramento al Tiro della Questura di Viterbo mostreranno i vari materiali in dotazione ai Reparti della Polizia di Stato. I poliziotti del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica allestiranno una “scena del crimine”.

La Sezione Polizia Stradale di Viterbo effettuerà alcune simulazioni interattive inerenti alla sicurezza stradale ed esporrà una motocicletta della Specialità. Gli operatori della Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico illustreranno le funzionalità e le caratteristiche delle autovetture specializzate utilizzate per il servizio di controllo del territorio.

Infine si esibirà una unità cinofila della Squadra Cinofili di Nettuno (RM) e il percorso si concluderà con una visita alla Sala Operativa della Questura di Viterbo. Tutti i partecipanti all’iniziativa saranno omaggiati con un gadget della Polizia di Stato.  


28/09/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

 Operazione "Aurum"

Controlla gli oggetti rinvenuti dalla Questura di Bologna.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

29/11/2023 06:51:15