Questura di Viterbo

  • Via Maresciallo Mariano Romiti, 16 - 01100 VITERBO ( Dove siamo)
  • telefono: 07613341
  • email: dipps195.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Oltre l'ordinario servizio

CONDIVIDI
CORO NATALE 2018

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

OLTRE L’ORDINARIO SERVIZIO

 

Quando ad unire le donne e gli uomini della Polizia di Stato non è solo la deontologia professionale, intesa come materiale espressione della dimensione etico-professionale di servizio, bensì una fede cristiana autentica, si lascia aperta la possibilità a nuovi ed inaspettati orizzonti comunicativi tra i quali l’esperienza decennale del Coro della Questura di Viterbo. 

Correva l’anno 2008 quando, animati dal desiderio di rendere solenni e partecipate le celebrazioni eucaristiche in occasione del Natale, della Pasqua e del nostro Patrono San Michele Arcangelo, alcuni appartenenti alla Polizia di Stato ed all’Amministrazione Civile dell’Interno hanno avuto l’idea di collaborare insieme alla nascita di un piccolo coro sotto la direzione sia spirituale che canora del Cappellano della Questura di Viterbo da sedici anni, Don Flavio Valeri.

Compatibilmente con le numerose e diversificate esigenze di servizio, il personale ha saputo con duttilità e fantasia trovare tempi e luoghi per far crescere fino ad oggi questa splendida iniziativa accompagnando ogni celebrazione svolta sia all’interno della Questura di Viterbo che presso le meravigliose chiese della città.

Più volte anche la stampa locale ha dato risalto alla presenza di un coro nella Questura di Viterbo, in particolare i puntuali articoli della giornalista Laura Ciulli, appartenente all’A.N.P.S. (Associazione Nazionale Polizia di Stato).

Preziosa è stata l’intuizione dell’idea del coro e la collaborazione fattiva sia dei Dirigenti in servizio che in quiescenza, quali la Dott.ssa Alba Milioni (chitarra e voce) e il Dott. Pierluigi Farina nonché dei Funzionari appartenenti all’Amministrazione Civile, Dott.sse Bruna Castagnaro, Claudia Giovanforte, Iole Cippitelli e degli Assistenti Amministrativi Giuliana Cordovani e Daniela Bruti.

Immediata è stata la disponibilità sia dei Dirigenti delle varie divisioni della Questura che del personale appartenente ai ruoli ordinari e tecnici della Polizia di Stato: Assistenti Capo Coordinatori Adalgisa Bracci, Itala Di Guida, Francesco Canestrini, Vice Sovrintendenti Tecnici Alessandra Cardarelli, Sonia De Ianni, Maria Grazia Maio, Sovrintendente Tecnico Loredana Ponziani, Sovrintendente Caterina Arenella, Assistenti Capo Coordinatori Maurizio Mantovani e Valerio Barni, Assistente Capo Tecnico Rachele Guerrini, Ispettore Tecnico Roberta Perla, Ispettori Emilia Peverini e Barbara Bucarelli, Ispettore Superiore Tommaso Viola (voce e ‘ciaramella’) ed Ispettore Tecnico Mario Ripa, subentrato nel 2015 all’organista della Parrocchia del Sacro Cuore di Viterbo Michele Colucci, che ha accompagnato con grande passione e dedizione il Coro all’organo fino al sopraggiunto trasferimento a Roma lo scorso anno.

Dal 2015 il coro è cresciuto grazie anche alla direzione del Sig. Alberto Guerrini che quest’anno in occasione della Celebrazione del Santo Patrono della Polizia di Stato ha composto in musica l’Inno a San Michele Arcangelo, brano inedito eseguito per la prima volta con il suggestivo accompagnamento musicale dell’Ispettore Tecnico Marco Giulianelli e del suo flicorno soprano.

Nei primi quattordici anni di vita, il Coro è diventato motivo di vanto per la Questura di Viterbo, ricevendo gli apprezzamenti del Sig. Questore Dott. Giancarlo Sant’Elia e di tutti i Questori che si sono avvicendati dalla sua istituzione, ma persino dal Vescovo di Viterbo e dai Comandanti delle Forze Militari della città.

L’augurio è che l’esperienza cresca e maturi, affinché anche il canto rafforzi l’amicizia e animi il nostro servizio alla collettività.


13/10/2022

28/01/2023 21:36:42