Questura di Viterbo

  • Via Maresciallo Mariano Romiti, 16 - 01100 VITERBO ( Dove siamo)
  • telefono: 07613341
  • fax: 0761334777
  • email: gab.quest.vt@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

CONTROLLI POLSTRADA SU CELLULARI E VELOCITA’

Telelaser

NEL MIRINO DEGLI AGENTI CELLULARI E VELOCITA’

POLSTRADA, CELLULARI E VELOCITA’ NEL MIRINO DEGLI AGENTI!

 

            Gli agenti della Polizia di Stato appartenenti alla Sezione Polizia Stradale di Viterbo, unitamente ai colleghi dei Distaccamenti di Tarquinia e Monterosi, durante lo scorso fine-settimana, nell’ambito del potenziamento dei servizi estivi disposto dal Compartimento Polizia Stradale “Lazio-Umbria” d’intesa con la Questura di Viterbo, hanno effettuato attività di contrasto alle infrazione del Codice della Strada che costituiscono i pericoli maggiori per la sicurezza stradale ed, in particolare, si sono dedicati alla lotta agli eccessi di velocità e all’utilizzo del cellulare mentre si è alla guida di veicoli.

Sulle principali direttrici provinciali, ed in maniera specifica sulla SS675 “Umbro-Laziale”, sulla SR2 “Cassia” e SR2bis, sulla SS1 “Aurelia”, SS1bis, sulla SR3 “Flaminia” e sulla SR312 “Castrense”, sono state effettuate una serie di verifiche da parte degli equipaggi della Polstrada, sotto la direzione del dr. Porroni: 107 sono stati i punti-patente decurtati; 148 le autovetture e 167 le persone controllate; 62 i soccorsi prestati; 63 le infrazioni al Codice della Strada rilevate, molte delle quali per velocità pericolosa e mancato uso dell’auricolare o del vivavoce durante la guida; tutti gli automobilisti fermati sono stati controllati tramite precursore. A tali verifiche, si sono affiancati 2 interventi per la rilevazione di incidenti stradali, entrambi con lesioni, che hanno visto coinvolte 4 persone, oltre al tragico sinistro avvenuto presso il circuito internazionale di Viterbo, in cui ha perso la vita un giovane centauro. Inoltre, al fine di contrastare gli eccessi di velocità, sulle principali arterie extraurbane provinciali sono stati effettuati alcuni servizi mirati di controllo, tramite l’utilizzo del “Telelaser” da parte degli agenti Polstrada: attività che concilia prevenzione e repressione, dato che gli operatori agiscono nella piena e completa visibilità da parte degli automobilisti in transito e che le relative sanzioni risultano piuttosto salate e commisurate alla fascia di superamento chilometrico rilevata…

Ancora una volta la Polizia Stradale raccomanda a tutti coloro che si pongono al volante di un veicolo di non utilizzare telefonini, smartphone o tablet durante la guida, e di rispettare i limiti di velocità: purtroppo, si tratta di un mix pericolosissimo che genera distrazione e conseguenze spesso molto gravi.

La sicurezza di tutti i soggetti che utilizzano le strade rappresenta un obiettivo primario per la Polizia Stradale.


07/08/2017

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/11/2019 13:52:35