Questura di Vicenza

  • Viale Mazzini n.213 - 36100 VICENZA ( Dove siamo)
  • telefono: 0444337511
  • email:

    Informazioni Permessi di soggiorno: immigrazione.vi@poliziadistato.it

    Informazioni Passaporti: dipps193.00n0@pecps.poliziadistato.it

  • facebook

Controllo Straordinario del Territorio nel Comune di Vicenza - Arrestato 54enne cittadino straniero

CONDIVIDI
ars

Controllo Straordinario del Territorio nel Comune di Vicenza

Arrestato 54enne cittadino straniero

 

Anche nella giornata ieri, è stato disposto, con Ordinanza del Questore della Provincia di Vicenza Paolo Sartori, una ulteriore operazione straordinaria di Polizia interforze che ha riguardato il territorio del Capoluogo, e che si è protratta sino a notte inoltrata. L’ operazione ha interessato, in particolare, alcune aree urbane che gli stessi cittadini hanno segnalato essere state teatro di specifici episodi criminali di tipo predatorio e di fenomeni di degrado urbano, sia nel Centro storico che in determinati quartieri periferici della Città.

Nell’ambito del piano di controllo integrato del territorio, alle attività operative hanno concorso pattuglie della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale di Vicenza, con un impiego di più di 35 uomini e donne delle Forze dell’Ordine.

Nel corso del servizio personale dell’Ufficio Immigrazione veniva allertato per la presenza di un cittadino straniero colpito da ordine cattura per l’esecuzione di un di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Brescia per l’espiazione di 1 anno di carcere essendo stato condannato per il reato di ricettazione. Il 54enne M.L., cittadino marocchino, rintracciato tramite i controlli presso gli alberghi, è risultato colpito da una condanna dal Tribunale di Bergamo nel 2012 per il reato di ricettazione confermata poi in appello.

Giunto clandestinamente in Italia nel 1995, era riuscito a regolarizzarsi ottenendo il rilascio di permesso di soggiorno. Nel 2010 gli veniva rifiutato il rinnovo poiché negli ultimi 4 anni di permanenza in Italia non aveva mai svolto una regolare attività lavorativa. Lo stesso M.L. più volte è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti scontando diversi anni di custodia cautelare a seguito di ordine di cattura emessi da diverse Procure della Repubblica. Ancora una volta arrestato veniva accompagnato presso la locale Casa Circondariale.

Complessivamente, nel corso delle operazioni di Polizia sono state identificate 64 persone, di cui 28 stranieri e 15 con precedenti Penali e/o di Polizia; 2 Esercizi pubblici


20/11/2022

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

 Operazione "Aurum"

Controlla gli oggetti rinvenuti dalla Questura di Bologna.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/02/2024 02:08:50