Questura di Vicenza

  • Viale Mazzini n.213 - 36100 VICENZA ( Dove siamo)
  • telefono: 0444337511
  • email:

    Informazioni Permessi di soggiorno: immigrazione.vi@poliziadistato.it

    Informazioni Passaporti: uffpassaporti.quest.vi@pecps.poliziadistato.it

  • facebook

Controlli straordinari del territorio nel Comune di Bassano del Grappa

CONDIVIDI
asdf

Disposti dal Questore:

7 Avvisi Orali

7 Fogli di Via

3 Ordini di Allontanamento

dal Territorio Nazionale

 

Nella serata di ieri e fino a tarda notte, sono stati effettuati controlli straordinari interforze a Bassano del Grappa, disposti con Ordinanza del Questore della Provincia di Vicenza Paolo SARTORI in relazione ai fenomeni di microcriminalità connessi ai reati di tipo predatorio nonché legati allo spaccio di sostanze stupefacenti, al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, allo sfruttamento della prostituzione e dell’abusivismo commerciale.

Ad operare sul campo sono stati gli Agenti del Commissariato di P.S. di Bassano del Grappa, del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato, della squadra mobile della Questura, dei Comandi Provinciali dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale di Bassano del Grappa. Erano inoltre presenti ed operative le unità cinofile della Guardia di Finanza. Detti controlli hanno interessato i luoghi di aggregazione e gli esercizi commerciali abitualmente frequentati da soggetti pericolosi o dediti a traffici illeciti;  nell’occasione, il Personale impiegato ha anche proceduto alle verifiche del rispetto delle misure dirette a contrastare la diffusione del Covid-19.

Le zone attenzionate dagli Agenti sono state soprattutto quelle del Centro storico, della Stazione Ferroviaria, dei Parchi pubblici, dei Comuni di Pove del Grappa, Romano d’Ezzelino, Mussolente e Cassola dove sono stati controllati anche alcuni esercizi pubblici ed effettuati posti di controllo .

Le verifiche da parte degli Agenti del Commissariato hanno preso avvio all’interno di alcuni esercizi commerciali e bar: in particolare è stato controllato l’Ideal bar di via Pecori Giraldi, all’interno del quale erano presenti alcuni pregiudicati tra cui un marocchino privo di permesso di soggiorno ed inottemperante a numerosi provvedimenti di espulsione, con precedenti per spaccio e detenzione di sostanza stupefacente. A carico dello stesso il Questore ha disposto un provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale.

All’interno del Fork Pub di Bassano era presente un quarantottenne di Cassola gravato da numerosi precedenti per reati contro la persona, infrazioni al Codice della strada e violazioni amministrative per utilizzo di sostanze stupefacenti, il quale, nell’occasione, si accompagnava ad altri pregiudicati. Nei pressi della Stazione ferroviaria è stato poi fermato un giovane moldavo con precedenti per rissa, lesioni personali e porto d’arma. Nei loro confronti è stata emessa la misura di prevenzione dell’Avviso orale.

A Mussolente è stato fermato un trentacinquenne residente nel trevigiano, condannato per il reato di falsificazione di monete e vilipendio della Repubblica e delle Istituzioni. Per lui e per un palermitano residente a Ravenna, con precedenti per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza sono stati emessi due fogli di via.

Infine, nei giorni scorsi, su proposta dei Carabinieri di Romano d’Ezzelino, il Questore di Vicenza ha emesso un avviso orale a carico di un sessantenne con precedenti per reati contro il patrimonio, reo di aver commesso furti in serie sulle auto in sosta.

Complessivamente sono state controllate 104 persone, di cui 21 stranieri e 11 con precedenti penali e/o di Polizia, nonché 8 esercizi pubblici e 3 veicoli.

Al termine delle operazioni condotte sul territorio e delle attività di verifica nei confronti di tutte le persone identificate nel corso di questi servizi, l’Ufficio Immigrazione e la Divisione Anticrimine della Questura –  per quanto riguarda, rispettivamente, l’attualità dei Titoli di Soggiorno posseduti da cittadini extracomunitari residenti nella nostra Provincia, e la presenza di pregiudicati implicati in attività delinquenziali – hanno predisposto le procedure amministrative ai fini dell’adozione, dal parte Questore Sartori, dei seguenti Provvedimenti:

  • Fogli di Via Obbligatori dal Comune di Bassano del Grappa, per un periodo di 3 anni, nei confronti di soggetti gravati da precedenti penali e di Polizia, residenti in altri Comuni e senza alcun titolo per permanere sul territorio di Bassano del Grappa, Romano d’Ezzelino, Mussolente.
  • 7 Avvisi Orali (Misura di Prevenzione prevista dal Codice delle Leggi Antimafia) nei confronti di cittadini italiani e stranieri uomini e donne con precedenti penali e/o di Polizia per reati di varia natura contro il patrimonio, contro la persona ovvero per spaccio di sostanze stupefacenti i quali, a causa dei precedenti a loro carico, denotano una spiccata pericolosità sociale.
  • 3 Ordini di Allontanamento dal Territorio      Nazionale nei confronti di tre cittadini stranieri con a proprio carico precedenti penali e/o di Polizia di varia natura e non in possesso dei requisiti per soggiornare in Italia. Costoro devono lasciare il nostro Paese entro 7 giorni; in caso contrario, verranno denunciati alla Procura della Repubblica ed accompagnati coattivamente verso il Paese di origine.

“Continuano anche in Provincia –precisa il Questore Paolo Sartori- le operazioni straordinarie di controllo del territorio, effettuate con le altre componenti delle Forze di Polizia, azioni di fondamentale importanza nell’ottica di mantenere costante l’attenzione sul territorio, al fine di evitare il radicarsi di situazioni di illegalità che destano particolare allarme sociale e compromettono la civile convivenza, facendo percepire la vicinanza delle Istituzioni ai problemi ed alle esigenze della cittadinanza”.

 


30/03/2022

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

11/08/2022 04:22:10