Questura di Vicenza

  • Viale Mazzini n.213 - 36100 VICENZA ( Dove siamo)
  • telefono: 0444337511
  • email:

    Informazioni Permessi di soggiorno: immigrazione.vi@poliziadistato.it

    Informazioni Passaporti: uffpassaporti.quest.vi@pecps.poliziadistato.it

  • facebook

Bassano del Grappa - Inaugurazione del Ponte degli Alpini.

CONDIVIDI
CAVALLI

Bassano del Grappa riparte dal suo Ponte restaurato e ufficialmente riconsegnato alla città. Riparte dal simbolo conosciuto nel mondo, espressione dell’ingegno dell’architetto Andrea Palladio, della storia di una comunità e degli alpini ai quali è intitolato, più volte caduto nel corso dei secoli, ma sempre rialzatosi per volontà dei bassanesi.

Ieri si è tenuta l’inaugurazione ufficiale del nuovo ponte degli alpini alla presenza del Presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati. É stata proprio la seconda carica dello Stato a tagliare il nastro, assieme al ministro Erika Stefani, al sindaco Elena Pavan, al Presidente del Veneto Luca Zaia, al Prefetto ed al Questore di Vicenza, al presidente della Provincia di Vicenza Francesco Rucco, mentre il cardinale Pietro Parolin – segretario di stato Vaticano – ha benedetto il monumento: «Un ponte antico, così amato che favorisce l’incontro, l’unione, la fraternità», sono state le parole dell’alto prelato, che ha ricordato di essere nato e cresciuto nel territorio bassanese.

La cerimonia è poi proseguita con una sfilata degli alpini giunti da tutta Italia (il consiglio ANA, le 80 sezioni nazionali e, naturalmente, quella di casa, la Monte Grappa, coprotagonista dell’evento con il Comune) nella loro “capitale morale” per condividere un momento tanto atteso dopo due anni di digiuno da adunate nazionali.

Il sindaco Pavan ha definito l’inaugurazione «una festa di cuori e di valori, anche se limitata dalle restrizioni».

Lo svolgimento della manifestazione è stata oggetto di una preliminare ed attenta pianificazione da parte del Comune, con la supervisione e l’apporto di tutte le istituzioni chiamate a garantire la sicurezza dell’evento, specie del Commissariato di P.S. di Bassano del Grappa, anche per quanto attiene il rispetto alle norme di contenimento pandemico attualmente in vigore.

Gli accessi al centro cittadino sono stati quindi contingentati ed attentamente controllati al fine di evitare assembramenti, a garanzia della sicurezza di tutti i partecipanti e dei residenti e nel rispetto della normativa anti-covid.

A rendere ancora più serena la festa bassanese hanno contribuito gli operatori delle forze di polizia, impegnati in un complesso servizio di ordine e sicurezza pubblica, predisposto dalla Questura di Vicenza che ha permesso il regolare svolgimento dell’importante evento.

In questa splendida cornice erano presenti rappresentanti del reparto a cavallo della Polizia di Stato che con eleganza e professionalità hanno attratto migliaia di persone.

 


03/10/2021
(modificato il 30/10/2021)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

07/12/2021 09:43:23