Questura di Verona

  • Lungadige Antonio Galtarossa, 11 - 37133 VERONA ( Dove siamo)
  • telefono: Centralino: 0458090411
  • email: Consulta elenco PEC nel link Orari e Uffici
  • facebook

Celebrazione di San Michele Arcangelo a Verona

CONDIVIDI

Grande successo del "Family Day"

Si è svolta anche a Verona il 29 settembre la celebrazione nazionale di S. Michele Arcangelo, Santo protettore della Polizia di Stato.

Per l'occasione, il Vicario del Vescovo di Verona Mons. Pellegrini, assistito dal Cappellano provinciale della Polizia di Stato, Don Luigi Trapelli, alle ore 10.30 ha officiato la Santa Messa presso la Chiesa di S. Giovanni in Fonte, alla presenza del Prefetto di Verona, dr.ssa Perla Stancari, del Questore dott. Vincenzo Stingone e delle massime Autorità civili e militari e di molti poliziotti appartenenti alla Questura e a tutte le Specialità della Polizia di Stato presenti nella provincia di Verona.

Ad accompagnare anche quest'anno la commemorazione del Santo Patrono, l'iniziativa denominata "Family day", divenuta oramai un'istituzione ed un'occasione d'incontro tra il personale della Polizia di Stato ed i propri congiunti nei luoghi e negli ambienti lavorativi.

In occasione dell'evento, sono stati aperti nel pomeriggio gli Uffici della Questura, consentendo alle famiglie e soprattutto ai figli dei poliziotti di effettuare una visita guidata all'interno delle strutture, come la Sala Operativa, e salire a bordo dei mezzi degli operatori di Polizia.

Quest'anno è stato riscosso un successo superiore alle aspettative.

Infatti, il pomeriggio trascorso insieme, ha avuto inizio con il ricevimento dei figli dei poliziotti da parte di un buffo personaggio di nome "Pepita", che li ha accompagnati poi per tutto il tempo con momenti d'intrattenimento e di gioco.

Si è poi passati ad una delle novità dell'edizione di quest'anno, consistente in un nuovo laboratorio "educazione animale - FIDO non si tocca", finalizzato a far conoscere la speciale attenzione della Polizia di Stato nei confronti degli animali. Grazie al Gruppo Cinofilo DLF di Verona si è potuto assistere ad un'affascinante dimostrazione di abilità dei cani, di importante supporto a numerose attività di Polizia.

Si è passati poi allo spazio espositivo dei mezzi della Polizia di Stato realizzato davanti all'ingresso della Questura, che, oltre ai familiari dei poliziotti, hanno suscitato vivo interesse anche agli utenti che affluivano normalmente all'interno della Questura.

Si è poi proseguito nell'Aula Magna, con gli apprezzati laboratori a tema dal titolo "vedo, tocco....imparo" - spazi dedicati alla Polizia Stradale, alla Polizia Postale e alla Polizia Scientifica, presso i quali i familiari hanno potuto avere un'esperienza diretta e consapevole del lavoro svolto dai loro cari in Polizia. Inoltre, i bambini si sono divertiti moltissimo nel colorare delle sagome a forma di moto della Polizia di Stato e degli stemmi delle varie Specialità, splendidamente realizzate dalla Scuola pre lavoro Angelo Sartori del Comune di Verona, e che hanno poi potuto portare via con se come ricordo.

Alle ore 18:00, il Questore di Verona Dott. Vincenzo Stingone ha voluto rivolgere un caloroso saluto a tutti i poliziotti e alle loro famiglie intervenute al "Family Day". Ed è proprio a quest'ultime che si è rivolto maggiormente nel suo discorso, ringraziandole per l'apporto quotidiano che forniscono ai loro cari impegnati nella difficile e bellissima attività del poliziotto.

Al termine del saluto i bambini hanno potuto gustare l'altra novità dell'edizione 2009, un laboratorio teatrale, dove, con la lettura animata di brani del libro "Pippi Calzelunghe", alcuni attori della Fondazione AIDA, avvalendosi di materiale artistico, fotografico e filmico, hanno interagito con i bambini ospiti, deliziandoli con le avventure del simpatico personaggio.

A ricordo del bellissimo pomeriggio trascorso insieme, i bambini sono stati invitati infine a scoprire un fantastico albero, dove sono state appese sui rami piacevoli sorprese per tutti loro, consistenti in una confezione contenente i modellini di un'auto e di un elicottero della Polizia di Stato.

Per la realizzazione del "Family Day" hanno contribuito, oltre naturalmente all'ideatore dell'iniziativa l'Ufficio Relazioni Esterne della Questura di Verona ed il personale dell'U.T.L., anche i diversi sponsor ed Associazioni, che con il loro fattivo contributo hanno voluto dimostrare la vicinanza alla Polizia di Stato e permesso di organizzare il piacevole evento.

A quest'ultimi rivolgiamo un sentito ringraziamento per la preziosa e gentile collaborazione:

VOLKSWAGEN GROUP, CONFCOMMERCIO VERONA, BAULI, MCDONALD'S, SUPERMERCATO ROSSETTO.


01/10/2009
(modificato il 06/10/2009)

Gallerie

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

 Operazione "Aurum"

Controlla gli oggetti rinvenuti dalla Questura di Bologna.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

27/02/2024 10:11:49