Questura di Verona

  • Lungadige Antonio Galtarossa, 11 - 37133 VERONA ( Dove siamo)
  • telefono: Centralino: 0458090411
  • fax: 0458090490
  • email: Consulta elenco PEC in Orari e Uffici della Questura
  • facebook

156° Anniversario della fondazione della Polizia di Stato

CONDIVIDI

Celebrazione sabato 17 maggio a Verona in piazza dei Signori

Si è celebrato sabato 17 maggio, a Verona alle ore 10,30, nella splendida cornice di Piazza dei Signori, il 156° anniversario della fondazione della Polizia di Stato nello spirito del consueto motto che la contraddistingue oramai da anni: "vicini alla gente".

La cerimonia ufficiale, che ha visto quest'anno la prestigiosa partecipazione del Vice Direttore Generale della P.S. Vicario Prefetto Nicola Izzo, è stata preceduta alla mattina dalla deposizione di una corona d'alloro al monumento dedicato ai caduti situato difronte all'ingresso della Questura, da parte dello stesso Vice Direttore Generale della P.S. Vicario, del Signor Prefetto di Verona Dott.ssa Italia Fortunati e del Questore Dott. Vincenzo Stingone, alla presenza dei familiari delle vittime del dovere, oltre che dei Funzionari e del personale della Polizia di Stato della provincia di Verona.

In piazza dei Signori, era presente uno schieramento composto da personale del Reparto Mobile di Padova e da uomini e mezzi della Questura e di tutte le Specialità della Polizia di Stato della provincia di Verona, nonchè medaglieri, labari di associazioni combattentistiche d'arma e Gonfaloni decorati e non dei Comuni della provincia di Verona e di Enti territoriali.

A testimonianza del motto: "Vicini alla gente", era presente un'ampia partecipazione di studenti delle scuole primarie e secondarie di I e di II grado ed i ragazzi della Banda Musicale del Conservatorio di Verona Dall'Abaco, diretta dal Maestro Salvatore Viviano, che hanno accompagnato il nostro tenore, l'Assistente Capo della Polizia di Stato Paolo Restiotto, il quale, si è esibito anche nell'interpretazione canora della "Preghiera del Poliziotto".

La cerimonia si è svolta alla presenza delle massime Autorità civili, militari e religiose, dei rappresentanti del mondo politico e della cittadinanza.


Nel corso della manifestazione, il Questore Vincenzo Stingone ha tenuto un discorso al pubblico intervenuto, con il quale ha tracciato anche un bilancio dell'attività svolta con i risultati conseguiti dalla Polizia di Stato nella provincia di Verona, senza dimenticare i caduti nell'adempimento del dovere.

E' poi seguita la consegna di alti riconoscimenti al personale dei vari Reparti della Polizia di Stato, distintosi in operazioni di Polizia.


Nel luogo della cerimonia, gli Uffici della Questura e le Specialità della Polizia di Stato hanno allestito per l'occasione quattro "gazebo", nei quali sono stati presentati particolari tecniche e strumentazioni utilizzate quotidianamente nei rispettivi servizi d'Istituto.


La Polizia Stradale ha esposto, tra l'altro, il Telelaser, strumento atto alla rilevazione delle infrazioni stradali dovute alla velocità e l'etilometro Drager mod. Alcotest 7110 MKIII, per la misurazione del tasso alcoolemico ai fini dell'accertamento del reato di guida in stato di ebbrezza.


Nello stand della Polizia Scientifica, è stato messo in mostra il materiale attualmente utilizzato dai poliziotti per il foto-segnalamento ed il Sistema Periferico per l'Acquisizione di Impronte Digitali (S.P.A.I.D.). Particolare curiosità ha suscitato la presenza dell'Artificiere Antisabotaggio, che ha illustrato le tecniche utilizzate per il disinnesco di ordigni esplosivi ed effettuato delle dimostrazione dal vivo del "robottino" telecomandato.

La Polizia Postale e delle Telecomunicazioni ha mostrato il sito Internet della Polizia di Stato e fornito le informazioni necessarie per consentire una navigazione sicura sul WEB, evitando insidiosi rischi o "trappole".

Infine, uno stand è stato dedicato alla divulgazione delle informazioni inerenti l'accesso nell'Amministrazione della Polizia di Stato, con omaggi di gadgets per i ragazzi e di riviste specializzate per tutti. Ed ancora, sono stati mostrati tutti i lavori svolti dalle scuole partecipanti al concorso nazionale "Il poliziotto un amico in più - 8^ edizione", dal tema "m'importa di.......". E' stata quindi l'occasione, per la gioia dei genitori, di ammirare i bellissimi progetti realizzati dai loro figli, oltre che, naturalmente, quelli risultati vincitori a livello provinciale.

Nella sezione "galleria fotografica" è possibile vedere i momenti più salienti della cerimonia.


13/05/2008
(modificato il 20/05/2008)

Gallerie

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

27/11/2020 15:35:26