Questura di Verona

  • Lungadige Antonio Galtarossa, 11 - 37133 VERONA ( Dove siamo)
  • telefono: Centralino: 0458090411
  • fax: 0458090490
  • email: Consulta elenco PEC nel link Orari e Uffici
  • facebook

ESTATE SUL LAGO, SUPERLAVORO PER GLI AGENTI DELLA SQUADRA NAUTICA

CONDIVIDI
squadra nautica

L'attività delle "volanti" del lago, le infrazioni rilevate, i consigli per bagnanti e diportisti

L'estate comporta ogni anno per la polizia un impegno particolare sul lago di Garda. Grande afflusso di turisti, numerose manifestazioni e sagre paesane, regate, traffico nautico elevatissimo impongono un aumento dell'attività di vigilanza e controllo da parte degli agenti della Squadra Nautica di Peschiera del Garda.
In questa settimana di ferragosto la squadra nautica sarà presente alle manifestazioni in programma (il 14 e 15 agosto a Garda per la tradizionale regata di bisse "palio delle contrade" con successivo spettacolo pirotecnico; il 18 e 19 agosto a Peschiera del Garda per il tradizionale Palio delle mure e successivo spettacolo pirotecnico e incendio dei Voltoni); sarà poi intensificata l'attività di prevenzione e pattugliamento costiero in relazione alla aumentata presenza di diportisti a vela e motore, grazie anche ai rinforzi ricevuti dal Ministero dell'Interno in attuazione del patto per la sicurezza del Garda.


Le violazioni per cui i naviganti vengono più frequentemente sanzionati
- navigazione entro la fascia costiera dei 300 metri dove sotto costa risulta maggiore la balneazione, la presenza di pedalò, canoe, ecc.
- effettuare lo sci nautico o traino di gonfiabili entro i 500 metri dalla costa
- navigare senza documenti a bordo
- navigare senza avere le previste dotazioni di sicurezza
- numero di persone presenti a bordo maggiori rispetto alla capienza massima prevista dall'unità
- occupare abusivamente o sostare in spazi demaniali (all'interno dei porti o alle boe) senza la prevista concessione o autorizzazione rilasciata dall'Autorità competente
- condurre unità da diporto senza requisiti minimi di età previsti dalla normativa.

In questi giorni sono state accertate violazioni amministrative a carico di due società di locazione/noleggio tedesche operanti sulla sponda veronese del lago di Garda che anche con pubblicità su internet noleggiano unità da diporto straniere abusivamente e comunque senza il rispetto delle procedure amministrative necessarie

Consigli per i diportisti:
1) Non uscire in navigazione con le condizioni meteo marine avverse;
2) Assicurarsi sempre di avere a bordo tutti i documenti della barca e del motore compresa l'assicurazione obbligatoria oltre a tutte le dotazioni di sicurezza previste dalla normativa e dalla navigazione effettivamente svolta (giubbini di salvataggio, salvagente anulare con cima, razzi e boetta fumogena entro le 3 miglia, estintore, ecc...);
4) Quando si naviga bisogna rimanere ad una distanza di almeno 300 metri dalla costa, fatto salvo il traino di gonfiabili o sci nautico dove bisogna stare a 500 metri dalla costa;
5) Non occupare abusivamente posti barca all'interno dei porti o alle boe senza la prevista concessione o autorizzazione;
6) Per condurre natanti a motore con potenza inferiore a 40, 8 cv servono almeno 16 anni in base alla normativa italiana. Per le moto d'acqua così come per condurre unità da diporto con motore superiore a 40,8 cv serve la patente nautica e 18 anni. Per gli stranieri si potrebbe derogare a tale limiti di età solamente in presenza di un accordo intergovernativo e di una documentazione rilasciata dalle Autorità del Paese di provenienza che specifichi quanto sopra.
I titolari delle società di noleggio e locazione dovrebbero informare accuratamente i loro clienti sulla normativa in vigore sul Lago di Garda e in particolar modo sul rispetto della distanza dalla costa (300 metri), come manovrare in sicurezza l'unità locata, indicando altresì ove sono custoditi i documenti di bordo e le dotazioni di sicurezza necessarie per l'unità in questione.

Consigli per i bagnanti
I bagnanti devono sempre fare attenzione alle unità a motore che navigano sotto costa, ai pedalò, alle canoe, rimanendo quindi a fare il bagno il più possibile vicino alla costa.
Con le alte temperature manifestatesi in questi giorni si deve fare attenzione a non fare il bagno dopo aver mangiato e soprattutto bevuto alcolici, assicurandosi sempre di essere in grado di nuotare quando si prende il largo, rimanendo diversamente in acque con bassi fondali.

Gli interventi della Squadra Nautica
Ecco alcuni degli interventi effettuati dagli operatori della Polizia di Stato - Squadra Nautica di Peschiera del Garda in questa stagione estiva.

1) 07 giugno 2012: soccorsi e salvati tre minorenni stranieri che si erano poco prima rovesciati con un pedalò a circa 1 km dalla costa. Gli stessi, dopo le prime cure del caso, sono stati affidati ai genitori;
2) 16 giugno 2012: è stato effettuato un servizio di ordine pubblico per la manifestazione di carattere internazionale denominata "Triathlon di Bardolino" che ha visto la partecipazione di più di 1300 atleti provenienti da tutto il mondo impegnati nelle varie discipline sportive. Nella fattispecie si coordinava il dispositivo di sicurezza (con la collaborazione delle motovedette della altre Forze di Polizia) per delimitare l'area interdetta dalla navigazione ove si svolgeva la prova di nuoto.
3) 30 giugno 2012: è stata effettuata assistenza alla manifestazione sportiva denominata "Triathlon Città di Sirmione" con oltre 500 atleti impegnati nell'evento.
4) 07 luglio 2012: è stata effettuato un servizio di ordine pubblico ad una importante manifestazione denominata "Nuothandy", che ha visto la partecipazione di circa 40 persone diversamente abili, molti accompagnatori e familiari, canoe ed unità di supporto, impegnati in una staffetta di nuoto nel tratto di lago compreso nel territorio del comune di Peschiera del Garda. Anche in tal caso si coordinava il dispositivo di sicurezza composto oltre che dalle motovedette e moto d'acqua della Polizia di Stato, anche da altre motovedette (Guardia Costiera, Croce Rossa, Protezione Civile, Carabinieri, ecc…), con le quali si è riusciti in sicurezza a delimitare l'area interessata dalla manifestazione.
5) 01 agosto 2012: si effettuava un soccorso ad un natante con n° 5 persone a bordo che si era poco prima incagliato in una secca nello specchio d'acqua antistante località Gasparrina nel comune di Castelnuovo d/g.
6) 02 agosto 2012: si procedeva ad effettuare alcune rimozioni di natanti abusivamente ormeggiati nei porti senza la prevista concessione demaniale. Successivamente sono stati identificati i proprietari di alcune delle unità rimosse e sanzionati con dei verbali di illecito amministrativo per la violazione all'Ordinanza emessa dal Comune di Peschiera del Garda in merito all'occupazione abusiva.
7) 05 agosto 2012: nell'ambito del servizio di pattugliamento costiero si fermava un ragazzino olandese di anni 10 che a bordo della moto d'acqua di proprietà del padre, navigava a forte velocità tra i bagnanti e pedalò presenti nello specchio d'acqua antistante il campeggio Piani di Clodia nel comune di Lazise. Si procedeva pertanto ad ammonire il padre circa l'utilizzo della moto d'acqua a persone maggiorenni munite di idoneo titolo di abilitazione (patente nautica) sanzionando lo stesso, quale esercente la patria potestà del minore, con un verbale di illecito amministrativo per la violazione al contenuto del Codice della Nautica da Diporto (D.Lgs. 171/2005) che prevede una sanzione amministrativa pari ad € 2.754,33 . Nello stesso giorno si prestava assistenza a personale del 118 intervenuto nello specchio d'acqua antistante il comune di Garda.

I numeri
Ecco i numeri dell'attività svolta fino ad oggi:
- Persone controllate e identificate 302
- Natanti controllati 214
- Verbali di illecito amministrativo 42
- Persone e natanti soccorsi 14
- Denunce ritirate 6
- Manifestazioni vigilate 19

Le "volanti" del lago
Si ricorda che le unità navali della Squadra Nautica sono a tutti gli effetti "volanti" sul lago e possono essere allertate tramite il numero di emergenza 113 per effettuare interventi di polizia e di soccorso a persone e barche in difficoltà.


14/08/2012

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

28/09/2022 14:36:01