Questura di Verona

  • Lungadige Antonio Galtarossa, 11 - 37133 VERONA ( Dove siamo)
  • telefono: Centralino: 0458090411
  • email: Consulta elenco PEC nel link Orari e Uffici
  • facebook

EVADE DAGLI ARRESTI DOMICILIARI, ARRESTATO

CONDIVIDI
polizia stradale

21enne marocchino catturato da una pattuglia della Polizia Stradale

Mancavano pochi minuti alla mezzanotte di domenica 29 aprile, quando lungo l'autostrada A4, nel territorio di Brescia, una pattuglia della Sottosezione di Verona Sud intimava l'alt ad una Mercedes Classe C con targa italiana ed a bordo due cittadini romeni e due cittadini marocchini.
Questi ultimi non possedevano alcun documento d'identificazione e, dal momento che l'inusuale quartetto appariva sospetto, si procedeva al loro fotosegnalamento presso la Polizia Scientifica della Questura di Verona. Dagli accertamenti è scaturita l'identificazione di uno dei due marocchini, 21enne, quale persona raggiunta da un provvedimento di arresti domiciliari in Torino emesso dallo stesso Tribunale piemontese.
L'evasione ha avuto luogo lo stesso 29 aprile, quando i Carabinieri di Torino hanno appurato che si era allontanato dal luogo di detenzione domiciliare per accompagnarsi agli altri malavitosi.
L'arrestato veniva trattenuto presso la camera di sicurezza sino alla mattinata odierna in cui è poi comparso dinnanzi al Tribunale di Brescia che, dopo aver concesso il termine a difesa, ha fissato la prossima udienza per l'11 maggio.
Nell'attesa lo straniero è stato associato al carcere Canton Mombello di Brescia.


02/05/2012

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/07/2024 16:41:07