Questura di Verona

  • Lungadige Antonio Galtarossa, 11 - 37133 VERONA ( Dove siamo)
  • telefono: Centralino: 0458090411
  • email: Consulta elenco PEC nel link Orari e Uffici
  • facebook

Ladro d'auto in manette grazie a due passanti che chiamano il 113

CONDIVIDI
manette

Rimesso in libertà per differimento dell'udienza, il Questore Rosato gli notifca l'avviso orale

Complici l'assenza di persone e la tarda ora, un ladro, di nazionalità rumena, 32enne, senza fissa dimora, con vari precedenti di Polizia, verso le 23,00 di ieri, mentre si trovava nei pressi del parcheggio ubicato dietro la Chiesa del Tempio Votivo, zona Stazione Ferroviaria, ha preso di mira due autovetture per rubarvi all'interno.

Suo malgrado, però, è stato sorpreso a distanza da due persone che, quali testimoni di quanto stava accadendo, hanno immediatamente informato il 113 cittadino, fornendo sia l'esatta ubicazione del luogo che le descrizioni precise del ladro.

Quest'ultimo, in base al racconto dei testimoni, dapprima tentava di rompere il vetro di un finestrino di un'autovettura in sosta, senza però riuscirci ma danneggiandone lo specchietto retrovisore e, poi, si dirigeva verso un altro veicolo, anche questo ivi parcheggiato, rompendone con violenza il lunotto posteriore ed il finestrino laterale, avendo così accesso all'abitacolo dove rovistava e frugava.

I poliziotti delle Volanti allertati ad intervenire rintracciavano l'uomo in questione a poca distanza dal parcheggio segnalato e verificavano i danni alle autovetture oggetto del tentativo di furto aggravato, reato che una volta appurato determinava la denuncia in stato di arresto del rumeno.

Oggi, previa convalida dell'arresto, l'udienza è stata differita al prossimo 30 maggio per la richiesta dei termini a difesa e il rumeno rimesso in libertà.

Allo stesso, tuttavia, è stato notificato il provvedimento di "avviso orale" del Questore Rosato.


13/04/2012

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/07/2024 18:53:07