Questura di Verona

  • Lungadige Antonio Galtarossa, 11 - 37133 VERONA ( Dove siamo)
  • telefono: Centralino: 0458090411
  • fax: 0458090490
  • email: Consulta elenco PEC nel link Orari e Uffici
  • facebook

La Polizia di Stato accompagna la 105^ edizione del giro d’Italia. Poliziotti della Questura di Verona e della Stradale in prima linea in occasione dell’evento.

CONDIVIDI
Polizia di Stato in Arena

Si conclude oggi a Verona il 105° Giro d’Italia.

Come ogni anno, i ciclisti sono stati accompagnati dalla Polizia di Stato per tutti i 3.034 km della competizione. 40 motociclisti della Polizia Stradale hanno scortato il Giro dei Professionisti ed il Giro E-bike attraverso lo Stivale, fino a raggiungere e percorrere, per un breve tratto, la Slovenia. Le tappe di questa edizione – che terminerà sulla linea del traguardo segnata proprio all’ingresso del monumento simbolo della città scaligera, l’Arena di Verona – hanno toccato 15 regioni e 38 province.

A fare da cornice, altri 20 operatori della Polizia Stradale che, in auto, hanno supportato i motociclisti nella scorta agli atleti e alla carovana pubblicitaria; oltre a questi, altre 17 unità sono state schierate in campo per curare i rapporti con i mass media e con le Autorità di tutte le province interessate dalle due competizioni.

Fedele compagno di viaggio è stato il Pullman Azzurro della Polizia di Stato: l’aula multimediale itinerante che ha consentito ai poliziotti della Stradale di accogliere le scolaresche nell’ambito dell’edizione 2022 di “Biciscuola”. Quest’ultima iniziativa, correlata al Giro d’Italia e realizzata in collaborazione con RCS, è stata pensata per far conoscere agli studenti delle scuole elementari “il Giro” e i valori ad esso connessi, nonché per avvicinarli all’uso della bicicletta e al mondo della mobilità sostenibile. Le classi vincitrici delle scuole primarie che hanno partecipato al concorso hanno potuto incontrare gli agenti e condividere con loro un momento di festa e, al tempo stesso, di formazione. In questa provincia, nello specifico, verranno premiate le classi:

  • 5^B della Scuola Primaria San Floriano – IC Carlotta Aschieri;
  • 1^B della Scuola Primaria Albaredo all’Adige – IC Ronco all’Adige;
  • 2^ della Scuola Primaria Coriano Veronese – IC Ronco all’Adige.

In questa ultima tappa, ingente è stato, altresì, il personale della Questura, anche in borghese, impiegato nei servizi predisposti per garantire l’ordine e la sicurezza pubblica in occasione della conclusione del giro: evento sportivo che richiama puntualmente l’interesse di numerosi appassionati.

Al termine dei questa importante competizione, un pensiero speciale va rivolto anche agli agenti della Polizia Stradale che – nelle tappe di Napoli del 14 maggio, di Isernia del 15 maggio, di Pescara del 17 maggio, di S. Arcangelo di Romagna (RN) del 18 maggio, di Parma del 19 maggio e di Belluno del  28 maggio – hanno ricevuto il premio “Eroi della Sicurezza”, giunto alla sua 11^ edizione: riconoscimento, questo, che  Autostrade per l’Italia S.p.A, dedica ai poliziotti che si sono distinti, per dedizione e professionalità, nelle attività di soccorso e nell’adempimento dei compiti istituzionali.  


29/05/2022
(modificato il 30/05/2022)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

09/08/2022 09:37:55