Questura di Verona

  • Lungadige Antonio Galtarossa, 11 - 37133 VERONA ( Dove siamo)
  • telefono: Centralino: 0458090411
  • fax: 0458090490
  • email: Consulta elenco PEC nel link Orari e Uffici
  • facebook

ASPIAG SERVICE DESPAR E LE QUESTURE DEL VENETO INSIEME CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE.

CONDIVIDI
Anche la Questura di Verona partecipa alla campagna di prevenzione e contrasto alla violenza sulle donne

Anche la Questura di Verona partecipa alla campagna di prevenzione e contrasto alla violenza sulle donne

 

Aspiag Service, concessionaria del marchio Despar per il Triveneto e l’Emilia Romagna e la Polizia di Stato si alleano per diffondere il messaggio della campagna informativa “La violenza non è un atto d’amore – Non sei sola”.

Gli episodi di violenza sulle donne continua­no a segnare con drammatica regolarità le cronache e, come ha confermato la Commissione d’inchiesta sul femminicidio del Ministero dell’Interno, durante il periodo di lockdown causato dalla pandemia è stato rilevato un aumento di casi di violenza di genere, soprattutto legata alle maggiori difficoltà delle donne a denunciare.

L’iniziativa, promossa dalle Questure del Veneto, mira quindi a realizzare una campagna di sensibilizzazione e informazione su un problema sempre più presente e grave nella nostra società, con l’obiettivo di eliminare gli stereotipi, promuovere la prevenzione e costruire un filo diretto con le forze dell’ordine.

Informazioni e indicazioni verranno veicolate tramite degli opuscoli informativi, messi a disposizione in tutti i 165 punti vendita Despar, Eurospar e Interspar del Veneto a partire dalla settimana del 24 maggio 2021.  Le brochure hanno il compito di fornire alle persone indicazioni pratiche e ricordare i numeri utili a cui rivolgersi per denunciare episodi di violenza. Nel volantino troverà inoltre spazio la promozione di YouPol, l’APP della Polizia di Stato, che permette a vittime e testimoni di atti di violenza domestica di chiedere aiuto tramite un contatto diretto, anche in forma anonima.

“La lotta alla violenza nei confronti delle donne” ha tenuto a sottolineare il Questore della Provincia di Verona, dott.ssa Ivana Petricca “ci impone di agire non solo a reato già consumato, ma in via preventiva, attraverso una capillare opera di informazione e supporto. Perché, prima ancora della repressione giuridica, è l’azione incisiva sul fattore culturale – una delle cause primarie dei delitti basati sul genere della vittima –  a consentirci di avvicinare, ogni giorno di più, l’obiettivo che è quello di contrastare con efficienza questo riprovevole fenomeno. L’intervento della Polizia di Stato costituisce, però, un tassello di un mosaico ben più ampio, multidisciplinare, in cui tutti sono chiamati ad inserirsi.”.

Questa iniziativa si inserisce nell’ambito delle azioni di responsabilità sociale che Aspiag Service mette in campo nelle regioni in cui è presente con l'obiettivo di creare legami sempre più forti con le comunità.

Siamo orgogliosi di essere al fianco della Polizia di Stato e delle Questure del Veneto per contribuire a dare voce a questa campagna di prevenzione e contrasto alla violenza di genere – ha commentato Giovanni Taliana, Direttore Regionale Aspiag Service per il Veneto. Questo progetto rappresenta un altro importante passo all’interno di un percorso che abbiamo scelto di intraprendere insieme alle istituzioni dei territori in cui siamo presenti, con l’obiettivo di portare avanti azioni e progetti di pubblica utilità a sostegno delle comunità. Grazie alla nostra presenza capillare sul territorio, i nostri punti vendita saranno un ulteriore amplificatore di questo importante messaggio per contribuire a rendere le persone attente e consapevoli: perché la violenza non è – e non può mai essere – un atto d’amore”.


20/05/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

30/11/2021 09:48:07