Questura di Verona

  • Lungadige Antonio Galtarossa, 11 - 37133 VERONA ( Dove siamo)
  • telefono: Centralino: 0458090411
  • fax: 0458090490
  • email: Consulta elenco PEC in Orari e Uffici della Questura
  • facebook

LA POLIZIA DI STATO FERMA 3 UOMINI PER IL FERIMENTO DI UN CLOCHARD ALL'INTERNO DELLA STAZIONE DI VILLAFRANCA DI VERONA.

Polizia Scientifica, Polfer e Squadra Mobile di Verona sul luogo dell'accaduto
I poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Verona, unitamente a personale del Compartimento Polfer di Verona, hanno eseguito 3 fermi, disposti dal Pubblico Ministero della Procura scaligera (fascicolo aperto per il reato di tentato omicidio), dott.ssa Elvira Vitulli, per i fatti relativi al ferimento del clochard, avvenuto, lo scorso 8 luglio, presso la Stazione Ferroviaria di Villafranca.
L’attività investigativa effettuata dagli agenti e i rilievi eseguiti dalla Polizia Scientifica hanno consentito, in pochissimo tempo, di restringere la sfera degli indagati: i fermati sono due cittadini italiani e un cittadino romeno, tutti facenti parte dello stesso tessuto sociale della vittima.
Quest’ultima, anch’essa di nazionalità romena, è stata inizialmente trasportata presso il pronto soccorso del P.S. Villafranca di Verona. Secondo quanto riportato sul referto medico, il paziente, in stato di coma, presentava fratture facciali multiple, frattura dell’osso ioide ed ustioni di secondo e terzo grado dall’addome agli arti inferiori.
Ad oggi, l’uomo è ancora ricoverato, in gravi condizioni, presso il Reparto Rianimazione e Terapia Intensiva dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona.
 
Nella mattinata odierna, il Giudice per le Indagini Preliminari ha disposto, nei confronti dei tre soggetti, la misura della custodia cautelare in carcere.

13/07/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/09/2019 22:34:53