Questura di Vercelli

  • Via San Cristoforo n.11 - 13100 VERCELLI ( Dove siamo)
  • telefono: 0161225411
  • fax: 0161225580
  • email: dipps191.00F0@pecps.poliziadistato.it

Prima tampona e poi fugge senza prestare soccorsi

CONDIVIDI

Indagato dalla Squadra Volante

Ha provocato un incidente stradale in una strada del centro di Vercelli, invadendo la corsia riservata al senso di marcia opposto. Poi si è dato anche alla fuga.

Un vercellese di 48 anni percorreva Corso Fiume a bordo della sua autovettura quando, con un'improvvisa manovra, ha invaso la corsia di marcia opposta alla sua, collidendo con un'autovettura guidata da una donna di 27 anni che procedeva regolarmente e non è riuscita ad evitarne l'impatto. La stessa ha riportato ferite guaribili in 10 giorni. La segnalazione in Sala Operativa dell' amico che viaggiava con lei sul lato passeggero e che è fortunatamente rimasto illeso, ha permesso ad una pattuglia della Squadra Volante di intervenire tempestivamente sul posto e raccogliere le prime informazioni su chi avesse provocato l'incidente. Questi, infatti, veniva notato mentre parcheggiava la macchina nei pressi del vicino cavalcavia Belvedere e si era poi dato alla fuga verso il centro. La descrizione fornita ha permesso alla Volante di mettersi sulle tracce del fuggitivo che è stato poi rintracciato nell'androne di un palazzo a circa cinquecento metri dal luogo del sinistro. Al momento del rintraccio, l'uomo riportava ancora evidenti ferite, poi giudicate guaribili in 8 giorni. Trasportato in ospedale per le cure del caso unitamente alla donna, ha rifiutato di sottoporsi agli esami del caso finalizzati al rilevamento di sostanze alcoliche o stupefacenti. L'uomo è stato così deferito all'autorità giudiziaria per il rifiuto a sottoporsi agli esami e per l'omissione di soccorso in ambito stradale. La vettura su cui era alla guida non era nemmeno coperta da assicurazione. La patente di guida è stata ritirata e l'auto sottoposta a sequestro amministrativo.


03/11/2012

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

28/02/2024 10:56:26