Questura di Vercelli

  • Via San Cristoforo n.11 - 13100 VERCELLI ( Dove siamo)
  • telefono: 0161225411
  • fax: 0161225580
  • email: dipps191.00F0@pecps.poliziadistato.it

BANCONOTE FALSE

CONDIVIDI
Foto

SEQUESTRATI OLTRE 500 €

BANCONOTE FALSE - SEQUESTRATI OLTRE 500 €

Negli ultimi due mesi del 2009 e soprattutto durante le festività natalizie, si è assistito alla diffusione del fenomeno delle banconote false.
Gli operatori della Squadra Volante, unitamente al personale della Squadra Mobile di questa Questura, hanno proceduto al sequestro di numerose banconote sospette di falsità, di vario taglio (20€, 50€, 100€).
In particolare, la locale Squadra Mobile ha indagato in stato di libertà un cittadino rumeno di 25 anni, residente a Vercelli, per il reato di spendita di moneta falsa in danno di un call center cittadino.
Il giovane si presentava alla cassa al fine di effettuare un'operazione di "money transfert" verso il suo Paese di origine, consegnando la somma di circa € 1.000 in contanti, in pezzi da € 50.
La titolare dell'Agenzia, a seguito di controllo della banconote tramite lampada UV, si accorgeva che 10 delle suddette banconote risultavano sospette di falsità e procedeva a denunciare il fatto presso gli uffici di questa Questura.
La Squadra Mobile procedeva quindi a perquisizione domiciliare dell'abitazione del cittadino rumeno, all'esito della quale venivano rinvenute altre banconote di vario taglio, anch'esse sospette di falsità, e sottoposte a sequestro.
Dato il dilagare del fenomeno, si ritiene opportuno fornire ai cittadini qualche utile indicazione sulle caratteristiche delle banconote VERE, per poterle distinguere dai falsi, attraverso tre azioni (TOCCARE, GUARDARE, MUOVERE le cosiddette "caratteristiche di sicurezza"), così come suggerito dal dr. Meschini, esperto in materia, in qualità di cassiere e titolare dell'Ufficio Incassi, Pagamenti e Controlli della Banca d'Italia di Novara:
- TOCCARE la carta delle banconote per sentirne la consistenza e la particolare sonorità, nonché gli elementi in rilievo: sfiorando con i polpastrelli o sfregando delicatamente con l'unghia il fronte di una banconota, si avvertirà che in alcune aree l'inchiostro crea un effetto di maggior spessore;
- GUARDARE le banconote in controluce per scorgerne il disegno in trasparenza, il filo di sicurezza e il numero in trasparenza. Queste tre caratteristiche sono riscontrabili su entrambi i lati di un biglietto autentico;
- MUOVERE le banconote per osservare la striscia o la placchetta olografica, la striscia brillante (sui biglietti da € 5, € 10 e € 20) e il numero di colore cangiante (su quelli da € 50, € 100, € 200 e € 500).
Si suggerisce di controllare sempre più di una caratteristica di sicurezza e, in caso di dubbio, di confrontare il biglietto sospetto con una banconota della cui autenticità si sia certi.


12/01/2010

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/05/2024 01:31:42