Questura di Vercelli

  • Via San Cristoforo n.11 - 13100 VERCELLI ( Dove siamo)
  • telefono: 0161225411
  • fax: 0161225580
  • email: dipps191.00F0@pecps.poliziadistato.it

LA SQUADRA MOBILE TRAE IN ARRESTO UN UOMO GRAVEMENTE INDIZIATO DEL REATO DI ATTI PERSECUTORI

CONDIVIDI
FOTO

Nella prima mattinata del 16 dicembre, personale della Squadra Mobile e delle Volanti della Questura di Vercelli hanno tratto in arresto un trentenne italiano in quanto gravemente indiziato del reato di atti persecutori.

L’intervento è nato dalla denuncia sporta dalla compagna dell’uomo nei giorni precedenti, nel corso della quale la donna riferiva che negli ultimi tempi il rapporto si era incrinato a causa dei comportamenti ossessivi e maltrattanti del compagno giunto al punto di aggredire amici e parenti della donna, danneggiare le loro auto per culminare poi in aggressioni fisiche.

Venuto a conoscenza della denuncia sporta in Questura dalla donna, l’uomo l’ha pesantemente minacciata, promettendole che sarebbe venuto a Vercelli per fargliela pagare.

Non pago, sabato mattina l’uomo si portava sotto casa della vittima, cercando di accedere all’abitazione e urlando in strada senza sapere però che gli uomini della Squadra Mobile della Questura si erano nel frattempo appostati nelle immediate vicinanze.

L’uomo è stato immediatamente tratto in arresto in flagranza per atti persecutori e successivamente accompagnato in Questura per gli accertamenti di rito al termine dei quali è stato associato presso la locale Casa Circondariale a disposizione della competente A.G.

È doveroso rilevare che l’odierno arrestato è, allo stato, solamente indiziato di delitto e che la sua posizione sarà definitivamente vagliata giudizialmente solo dopo l’emissione di una sentenza di condanna passata in giudicato in ossequio al principio costituzionale di presunzione di non colpevolezza.


22/12/2023

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/04/2024 03:55:56