Questura di Vercelli

  • Via San Cristoforo n.11 - 13100 VERCELLI ( Dove siamo)
  • telefono: 0161225411
  • fax: 0161225580
  • email: gab.quest.vc@pecps.poliziadistato.it

UBRIACO ALLA GUIDA VIENE FERMATO DALLA POLIZIA DI STATO: DENUNCIATO PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA

CONDIVIDI

UBRIACO ALLA GUIDA VIENE FERMATO DALLA POLIZIA DI STATO:

DENUNCIATO PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA

 

La sera del 22 febbraio la Polizia di Stato della Questura di Vercelli ha denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza un uomo residente nel territorio vercellese.

In occasione dei consueti controlli del territorio gli operatori della Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, in transito in via Trino, notavano un’autovettura Alfa Romeo 147 di colore grigio chiaro che sbandava vistosamente durante la marcia. Il veicolo veniva prontamente fermato dai poliziotti e il conducente sottoposto a controllo. Si trattava di un 63 enne di San germano V.se (VC), unico occupante del veicolo, all’interno del quale venivano notate altresì alcune bottiglie di superalcolici.

L’uomo, al momento del controllo, evidenziava chiari elementi che permettevano di ipotizzare che questi avesse ingerito notevoli quantità di alcool. Cosicché gli operatori decidevano di sottoporlo all’alcol test, ma il soggetto, intuita la volontà degli Agenti, si affrettava a risalire sul veicolo cercando di andare via per evitare l’accertamento tecnico ma, vista la ferma azione degli operatori, desisteva dal suo intento di fuga, rifiutando tuttavia di sottoporsi al test.

Pertanto, per tali fatti, è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Vercelli per resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto dell’accertamento dello stato di ebbrezza e guida in stato di ebbrezza.

 

Vercelli, 24 febbraio 2020


24/02/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/04/2021 14:17:41