Questura di Verbano Cusio Ossola

  • Corso Nazioni Unite 18 - 28922 VERBANIA ( Dove siamo)
  • telefono: 03235115
  • email: gab.quest.vb@pecps.poliziadistato.it

" Questo non è amore", torna a Verbania il Camper contro la violenza sulle donne

camper rosa

Anche quest’anno, dopo due anni di assenza,  ritorna il “Camper Rosa” della Polizia di Stato…anche nel Verbano Cusio Ossola…se voi non potete, se avete paura, se non sapete come fare…siamo noi che veniamo incontro a voi, donne, vittime di violenza di genere, per farvi sentire la nostra presenza, il nostro aiuto, per offrirvi gli strumenti per la vostra tutela e sempre più spesso per la vostra salvezza.

La violenza di genere determina l’esistenza di numerose situazioni nascoste nel contesto domestico che emergono solo quando gli atti di violenza e/o persecutori raggiungono livelli estremi: la morte della vittima.

Nella nostra esperienza è stato riscontrato che l’ostacolo più grande per le vittime è capire che esiste un’alternativa, una via di fuga, una vita migliore, la possibilità di essere credute, aiutate e sostenute.

Ma “#questo non è amore”!. Il motto dei braccialetti e degli opuscoli informativi che verranno distribuiti…a tutte le persone che ci verranno a trovare, dalle 10 alle 14, il 24 Novembre in piazza Ranzoni a Verbania, il 29 novembre ad Omegna in via Garibaldi davanti al monumento ai Caduti  ed il 1 Dicembre in corso P. Ferraris, di fronte al Municipio, a Domodossola.

L’iniziativa, oltre ad avere valenza informativa, è volta precipuamente a favorire l’emersione del fenomeno agevolando un contatto diretto con un’équipe di operatori specializzati pronti a raccogliere le testimonianze dirette di chi, spesso, ha paura a denunciare o a varcare le soglie di un Ufficio di polizia.

L’idea è di affrontare la problematica con un approccio integrato e multidisciplinare  da parte di tutto il Personale della Polizia di Stato con la “rete” di enti/istituzioni chiamati a collaborare all’iniziativa. Si offrono alle vittime strumenti di protezione e di tutela anticipata preventiva che daranno loro forza di denuncia e assistenza necessaria.

A bordo del camper infatti viaggiano un medico della Polizia di Stato, un operatore esperto della Sezione specializzata della Squadra Mobile, un operatore dell’Ufficio denunce, un rappresentante della Rete provinciale Antiviolenza , un rappresentante dell’Associazione di volontariato Cuori di Donna.

Prevista anche la presenza, accanto all’équipe del Funzionario della Squadra Mobile, per raccogliere all’occorrenza la denuncia e l’immediato inoltro all’Autorità giudiziaria.

 

 

  Verbania, 16 novembre 2018

 

 


19/11/2018

Link

Documenti

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

15/09/2019 18:24:36