Questura di Venezia

  • Sestiere di Santa Croce, 500 - 30100 VENEZIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0412715511
  • fax: 0412715402-04
  • email: gab.quest.ve@pecps.poliziadistato.it

UFFICIO IMMIGRAZIONE - RILASCIO PERMESSO DI SOGGIORNO PER ASILO POLITICO/ PROTEZIONE SUSSIDIARIA/ CASI SPECIALI IN REGIME TRANSITORIO/ PROTEZIONE SPECIALE

A far data dal 1 ottobre p.v. i cittadini stranieri che hanno ottenuto la pronuncia positiva della Commissione Territoriale o la sentenza di accoglimento del ricorso avverso la decisione della Commissione Territoriale, potranno richiedere il rilascio del permesso di soggiorno per Riconoscimento dello Status di Rifugiato, Protezione Sussidiaria e Motivi Umanitari e del titolo di viaggio relativo, anche presso i Commissariati di P.S. di Jesolo Chioggia e Portogruaro, previo appuntamento.

L’appuntamento verrà richiesto in base al domicilio del cittadino straniero ovvero alla sede della struttura dove questi è ospitato, con le modalità di seguito indicate:

COMMISSARIATO P.S. JESOLO: tramite richiesta all’indirizzo P.E.C. comm.jesolo.ve@pecps.poliziadistato.it;

COMMISSARIATO P.S. PORTOGRUARO: tramite richiesta all’indirizzo P.E.C. comm.portogruaro.ve@pecps.poliziadistato.it e successivo ricevimento nella giornata di giovedì dalle ore 9.00 alle ore 12.00;

COMMISSARIATO P.S. CHIOGGIA: tramite richiesta all’indirizzo P.E.C. comm.chioggia.ve@pecps.poliziadistato.it  e successivo ricevimento nella giornata del venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

 

 

Documenti da produrre per:

 

RILASCIO DI PERMESSO DI SOGGIORNO PER ASILO POLITICO RICONOSCIUTO D. Lgs. 251/07 e D. Lgs. 25/1008

  • permesso di soggiorno precedente per richiesta asilo politico (cartaceo, se in possesso);
  • 4 fototessere;
  • decisione della Commissione Territoriale per il Riconoscimento dello Status di Rifugiato Politico e, in caso di ricorso, sentenza di accoglimento del ricorso presentato avverso la decisione sfavorevole della Commissione Territoriale;
  • bollettino postale con versamento di 30,46 €;
  • marca da bollo da 16 ;
  • dimostrazione di dimora certa: certificato di stato di famiglia aggiornato oppure dichiarazione di ospitalità vidimata dall’Autorità di P.S. oppure contratto di locazione cointestato e registrato all’Agenzia delle Entrate.

IN CASO DI FIGLI MINORI DA INSERIRE NEL PERMESSO DI SOGGIORNO DEL GENITORE ANCHE:

  • 4 fototessere per ciascuno dei figli;
  • bollettino postale con versamento di 30,46 € intestato a ciascuno dei figli
  • estratto per riassunto di nascita, con specificazione di maternità e paternità di ciascuno dei figli

IL RINNOVO DEL SUDDETTO PERMESSO DI SOGGIORNO ANDRA’ RICHIESTO MEDIANTE KIT POSTALE

 

 

RILASCIO DEL TITOLO DI VIAGGIO ex art. 24 D. Lgs. 251/2007 per TITOLARI DI ASILO POLITICO:

  • 1 fototessera;
  • bollettino postale da 42,22, con c.c. n. 67422808 intestato al Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del Tesoro – causale: “Importo per il rilascio del titolo/documento di viaggio per stranieri”;
  • marca da bollo da 73,50 euro;
  • eventuale titolo di viaggio precedente o denuncia prodotta in caso di smarrimento o furto;
  • modulo per la richiesta del titolo/documento di viaggio per maggiorenni da compilare allo sportello al momento della presentazione della richiesta.

IL RICHIEDENTE VERRÀ SUCCESSIVAMENTE CONTATTATO DALL’UFFICIO IMMIGRAZIONE DELLA QUESTURA DI VENEZIA, COMPETENTE AL RILASCIO DEL TITOLO DI VIAGGIO

 

 

      RILASCIO DI PERMESSO DI SOGGIORNO PER PROTEZIONE SUSSIDIARIA ex art. 23 co. 2 D. Lgs. 251/2007

  • permesso di soggiorno precedente per richiesta asilo politico (cartaceo, se in possesso);
  • 4 fototessere;
  • decisione della Commissione Territoriale per il Riconoscimento dello Status di Rifugiato Politico e, in caso di ricorso, Sentenza di accoglimento del ricorso presentato avverso la decisione sfavorevole della Commissione Territoriale;
  • bollettino postale con versamento di 30,46 €
  • marca da bollo da 16 ;
  • dimostrazione di dimora certa: certificato di stato di famiglia aggiornato oppure dichiarazione di ospitalità vidimata dall’Autorità di P.S. oppure contratto di locazione cointestato e registrato all’Agenzia delle Entrate.

IN CASO DI FIGLI MINORI DA INSERIRE NEL PERMESSO DI SOGGIORNO DEL GENITORE ANCHE:

  • 4 fototessere per ciascuno dei figli;
  • bollettino postale con versamento di 30,46 € intestato a ciascuno dei figli
  • estratto per riassunto di nascita, con specificazione di maternità e paternità di ciascuno dei figli

IL RINNOVO DEL SUDDETTO PERMESSO DI SOGGIORNO ANDRA’ RICHIESTO ALL’UFFICIO IMMIGRAZIONE DELLA QUESTURA

 

 

RILASCIO DEL TITOLO DI VIAGGIO PER PROTEZIONE SUSSIDIARIA

Il rilascio del titolo di viaggio per i titolari di Protezione Sussidiaria è rimesso alla valutazione dell’Ufficio Immigrazione, sulla base della situazione personale del cittadino straniero.

Pertanto, l’interessato dovrà presentare presso l’Ufficio Immigrazione ovvero presso i Commissariati competenti, il Modulo per giustificare la richiesta per il rilascio/rinnovo del titolo di viaggio per stranieri, nel quale andranno indicate le ragioni che non gli consentono di chiedere il passaporto alle autorità diplomatiche del proprio Paese ed allegando le dichiarazioni del consolato o dell’ambasciata del paese d’origine in cui si attesta l’impossibilità al rilascio del passaporto.

Solo dopo la positiva valutazione della domanda l’istante procederà alla presentazione di:

  • una fototessera;
  • Marca da bollo da 73,50 €;
  • Bollettino postale da 42,22 €, con c.c. n. 67422808 intestato al Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del Tesoro – causale: “Importo per il rilascio del titolo/documento di viaggio per stranieri”.

 

IL RICHIEDENTE VERRÀ CONTATTATO DALL’UFFICIO IMMIGRAZIONE DELLA QUESTURA DI VENEZIA, COMPETENTE AL RILASCIO DEL TITOLO DI VIAGGIO

 

 

    RILASCIO DI PERMESSO DI SOGGIORNO PER CASI SPECIALI IN REGIME TRANSITORIO (ex motivi umanitari concesso dal Questore o dalla Commissione Territoriale) ex art. 1 cp. 9 D. Lgs. 113/2018

  • permesso di soggiorno precedente per richiesta asilo politico (cartaceo, se in possesso);
  • 4 fototessere
  • decisione della Commissione Territoriale per il Riconoscimento dello Status di Rifugiato Politico e, in caso di ricorso, Sentenza di accoglimento del ricorso presentato avverso la decisione sfavorevole della Commissione Territoriale;
  • bollettino postale con versamento di 30,46 €
  • marca da bollo da 16 ;
  • dimostrazione di dimora certa: certificato di stato di famiglia aggiornato oppure dichiarazione di ospitalità vidimata dall’Autorità di P.S. oppure contratto di locazione cointestato e registrato all’Agenzia delle Entrate.

IN CASO DI FIGLI MINORI DA INSERIRE NEL PERMESSO DI SOGGIORNO DEL GENITORE ANCHE:

  • 4 fototessere per ciascuno dei figli;
  • bollettino postale con versamento di 30,46 € intestato a ciascuno dei figli
  • estratto per riassunto di nascita, con specificazione di maternità e paternità di ciascuno dei figli

IL RINNOVO DEL SUDDETTO PERMESSO DI SOGGIORNO ANDRA’ RICHIESTO ALL’UFFICIO IMMIGRAZIONE DELLA QUESTURA

 

RILASCIO DI PERMESSO DI SOGGIORNO PROTEZIONE SPECIALE (ex motivi umanitari concesso dal Questore o dalla Commissione Territoriale) ex art. 32 co. 3 d. Lgs. 25/2008

  • permesso di soggiorno precedente per richiesta asilo politico (cartaceo, se in possesso);
  • 4 fototessere
  • decisione della Commissione Territoriale per il Riconoscimento dello Status di Rifugiato Politico e, in caso di ricorso, Sentenza di accoglimento del ricorso presentato avverso la decisione sfavorevole della Commissione Territoriale;
  • bollettino postale con versamento di 30,46 €
  • marca da bollo da 16 ;
  • dimostrazione di dimora certa: certificato di stato di famiglia aggiornato oppure dichiarazione di ospitalità vidimata dall’Autorità di P.S. oppure contratto di locazione cointestato e registrato all’Agenzia delle Entrate.

IN CASO DI FIGLI MINORI DA INSERIRE NEL PERMESSO DI SOGGIORNO DEL GENITORE ANCHE:

  • 4 fototessere per ciascuno dei figli;
  • bollettino postale con versamento di 30,46 € intestato a ciascuno dei figli
  • estratto per riassunto di nascita, con specificazione di maternità e paternità di ciascuno dei figli

IL RINNOVO DEL SUDDETTO PERMESSO DI SOGGIORNO ANDRA’ RICHIESTO ALL’UFFICIO IMMIGRAZIONE DELLA QUESTURA

 

RILASCIO DEL TITOLO DI VIAGGIO PER TITOLARI DI CASI SPECIALI/ PROTEZIONE SPECIALE

Il rilascio del titolo di viaggio per i titolari di Protezione Sussidiaria è rimesso alla valutazione dell’Ufficio Immigrazione, sulla base della situazione personale del cittadino straniero.

Pertanto, l’interessato dovrà presentare presso l’Ufficio Immigrazione ovvero presso i Commissariati competenti, il Modulo per giustificare la richiesta per il rilascio/rinnovo del titolo di viaggio per stranieri, nel quale andranno indicate le ragioni che non gli consentono di chiedere il passaporto alle autorità diplomatiche del proprio Paese ed allegando le dichiarazioni del consolato o dell’ambasciata del paese d’origine in cui si attesta l’impossibilità al rilascio del passaporto.

          Solo dopo la positiva valutazione della domanda l’istante procederà alla presentazione di:

  • una fototessera;
  • Marca da bollo da 73,50 €;
  • Bollettino postale da 42,22 €, con c.c. n. 67422808 intestato al Ministero dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del Tesoro – causale: “Importo per il rilascio del titolo/documento di viaggio per stranieri”.

IL RICHIEDENTE VERRÀ CONTATTATO DALL’UFFICIO IMMIGRAZIONE DELLA QUESTURA DI VENEZIA, COMPETENTE AL RILASCIO DEL TITOLO DI VIAGGIO.

 


27/09/2019

24/01/2020 14:39:49