Questura di Varese

  • Piazza della Libertà, 2 - 21100 VARESE ( Dove siamo)
  • telefono: 0332801111
  • email: urp.quest.va@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Questura di Varese – Comando Provinciale Guardia di Finanza – controlli presso gli istituti scolastici della città.

foto

Questura di Varese – Comando Provinciale Guardia di Finanza – controlli presso gli istituti scolastici della città.

 

La Polizia di Stato mantiene alta l’attenzione al fenomeno del consumo di sostanze stupefacenti presso gli Istituti Scolastici. Oltre all’attività preventiva consistente in progetti di legalità svolti nelle scuole, finalizzati a sensibilizzare i giovani studenti al rispetto delle regole ed alle conseguenze giuridiche e psicofisiche derivanti dal consumo e dallo spaccio di sostanze stupefacenti, vengono effettuati frequenti controlli presso gli istituti scolastici della città, finalizzati alla repressione del fenomeno. Ieri mattina, proprio nel corso di uno di essi, organizzato congiuntamente con l’unità cinofila del comando Provinciale della Guardia di Finanza, personale del c.d. “Poliziotto di Quartiere” ha tratto in arresto uno studente maggiorenne, che, durante l’intervallo, è stato trovato in possesso di diverse dosi di hashish occultate tra gli indumenti. E’ stato un cane antidroga a segnalare agli operatori quel giovane, che, vistosi scoperto, non ha potuto fare altro che consegnare quanto illecitamente detenuto. Successivamente, gli Agenti della Polizia di Stato ed i militari della Guardia di Finanza si sono recati presso il suo domicilio, sito in un paese della provincia, dove hanno sequestrato circa 160 grammi di Hashish, oltre ad altro materiale pertinente al reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Alla luce di quanto emerso H.A. è stato tratto in arresto per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente, fatto aggravato dall’essere la sostanza destinata a persone di età minore. Si rappresenta, inoltre, che, sempre nel corso dei controlli sopra menzionati, i cani antidroga, passando tra i banchi delle aule vuote per l’intervallo, hanno permesso di sequestrare altre dosi di hashish, gettate nei cestini della carta, verosimilmente buttate lì perché chi li deteneva si era allarmato alla vista delle unita cinofile. Nel corso della mattinata odierna, il Tribunale di Varese ha convalidato l’arresto di H.A., applicandogli la misura cautelare dell’obbligo quotidiano di presentazione alla Polizia Giudiziaria.


22/02/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/11/2019 12:36:12