Questura di Trieste

  • Via Tor Bandena 6 - 34121 TRIESTE ( Dove siamo)
  • telefono: 0403790111
  • email: gab.quest.ts@pecps.poliziadistato.it

Auguri in videoconferenza col Capo della Polizia

Il Questore festeggia il nuovo anno col personale dalla Sala Operativa della Questura

Il Questore Francesco Zonno ha festeggiato vicino al suo personale l'arrivo del 2010.

Lo ha fatto dalla sala operativa della Questura collegata in video conferenza con il Capo della Polizia Antonio Manganelli, presente a Palermo e connesso anche con la Questura di Firenze, con il Centro operativo autostradale della Polizia Stradale di Trento e con piazza Mignanelli a Roma alla presenza del Questore della capitale e di una rappresentanza delle altre forze di Polizia.

Oltre alle donne e agli uomini della Polizia, il prefetto Manganelli ha salutato tutti gli spettatori e gli ascoltatori collegati attraverso i network che hanno seguìto in diretta l'evento (Sky Tg 24, Rainews 24 e Isoradio), trasmettendo la sua vicinanza e porgendo i tradizionali auguri di inizio anno.

Nel corso del collegamento, il Questore Zonno ha salutato gli operatori che in piazza dell'Unità d'Italia stavano svolgendo un servizio di ordine pubblico al fine di garantire un tranquillo svolgimento della tradizionale festa di fine anno (è stato l'ultimo servizio di ordine pubblico per il 2009, che, al pari del 2008, ha visto questa provincia come sede di importanti eventi di varia natura e di spessore di internazionale, che hanno richiesto un notevole impegno dal punto di vista dell'ordine pubblico).

Successivamente ha portato i propri saluti e auguri a tutto il personale in servizio in quelle ore sul territorio: gli equipaggi dell'Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, dei Commissariati di Pubblica Sicurezza di Duino e di Muggia, della Squadra Mobile e della Digos, una motovedetta della Squadra Nautica, gli operatori della Polizia Scientifica e gli artificieri del Nucleo Regionale.

Cordiali parole anche per gli operatori delle varie specialità della Polizia di Stato (Stradale, Ferroviaria e di Frontiera) che hanno presidiato le arterie della provincia, gli scali ferroviari e le zone di confine. Il Questore ha formulato, infine, gli auguri anche alle altre forze dell'ordine connettendosi con le sale operative del Comando provinciale dell'Arma dei Carabinieri e del Comando della Polizia Municipale.

Una notte speciale nella quale si è fornita la consueta sicurezza tanto richiesta dalla cittadinanza. Con cordialità e disponibilità, compartecipando e condividendo con i cittadini non soltanto una nottata di festeggiamenti, ma un progetto sicurezza.

Anche così si costruisce una società fondata sul rispetto delle regole e sulla cultura della legalità.


04/01/2010

Gallerie

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

25/02/2020 04:02:16