Questura di Trieste

  • Via Tor Bandena 6 - 34121 TRIESTE ( Dove siamo)
  • telefono: 0403790111
  • email: gab.quest.ts@pecps.poliziadistato.it

Sgominata una banda di narcotrafficanti albanesi

stemma p.g.

Vasta operazione della Squadra Mobile di Trieste

Si è conclusa una vasta operazione antidroga della Squadra Mobile di Trieste, che ha eseguito cinque ordinanze di custodia cautelare e decine di perquisizioni emesse dalla Direzione Distrettuale Antimafia del capoluogo giuliano, nei confronti di una banda di narcotrafficanti ritenuti responsabili di traffico internazionale di droga.

Gli investigatori ritengono che l'organizzazione criminale abbia importato in Italia ingenti quantitativi di cocaina, tramite corrieri italiani e macedoni che trasportavano la droga a bordo di autovetture provenienti dalla Spagna e dall'Olanda.

Nel corso dell'indagine è emerso che i capi dell'organizzazione, i due fratelli albanesi TOCI Armand e TOCI Ardojan di 26 e 21 anni da alcuni anni residenti a Trieste, hanno immesso nel mercato locale dello spaccio almeno un chilo di cocaina, destinata anche a giovani consumatori.

Questa mattina sono stati eseguiti i provvedimenti di arresto anche nei confronti dei corrieri albanesi KONI Armelin di 34 annni, LAME Ermir di 25 e del cittadino macedone JASAROSKI Muhamed di 30anni, oltre la perquisizione di altri quindici indagati residenti a Trieste.

Un altro cittadino albanese risulta attualmente latitante ed è stato attivato il servizio Interpol per le ricerche in campo internazionale.

A seguito delle perquisizioni è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio il cittadino italiano K.A. di 30 anni, trovato in possesso di oltre duecento grammi di marijuana, cinquanta grammi di hashish, un bilancino di precisione e 1100 euro in contanti, mentre una altro italiano 38enne verrà segnalato alla Prefettura per il possesso ad uso personale di quattro grammi di cocaina.

Per l'esecuzione dei provvedimenti restrittivi e delle perquisizioni sono stati impiegati 70 agenti con il supporto di unità cinofile della Questura di Padova.


17/11/2009

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/02/2020 20:28:01