Questura di Trieste

  • Via Matteo Demenego e Pierluigi Rotta 2 - 34121 TRIESTE ( Dove siamo)
  • telefono: 0403790111
  • email: dipps187.00f0@pecps.poliziadistato.it

Despar e le Questure del Friuli Venezia Giulia Insieme contro la violenza di genere.

CONDIVIDI
Despar e le Questure del Friuli Venezia Giulia insieme contro la violenza di genere

Aspiag Service, concessionaria dei marchi Despar, Eurospar ed Interspar per il Triveneto, Emilia Romagna e Lombardia e la Polizia di Stato si alleano nuovamente per diffondere nel Friuli Venezia Giulia il messaggio della campagna informativa “La violenza non è un atto d’amore – Non sei sola.

Dal 2020 Despar (Aspiag Service) e la Polizia di Stato hanno avviato una collaborazione per fare congiuntamente informazione e prevenzione su diversi temi che rappresentano anche in Friuli Venezia Giulia problematiche sociali importanti: come la devianza giovanile legata al bullismo e al cyberbullismo, il contrasto alle pratiche negative al volante e gli effetti alla guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche, i furti, i raggiri e le truffe a danno delle persone anziane.

Questa nuova iniziativa, promossa da tutte e quattro le Questure del Friuli Venezia Giulia, mira a realizzare una campagna di sensibilizzazione e informazione su un problema sempre più presente e grave nella nostra società, con l’obiettivo di eliminare gli stereotipi, promuovere la prevenzione e costruire un filo diretto con le forze dell’ordine.

Gli episodi di violenza sulle donne continua­no infatti a segnare con drammatica regolarità le cronache e, come ha confermato la Commissione d’inchiesta sul femminicidio del Ministero dell’Interno, durante il periodo di lockdown causato dalla pandemia è stato rilevato un aumento di casi di violenza di genere, soprattutto legata alle maggiori difficoltà delle donne a denunciare.

“Abbiamo deciso di proseguire questa collaborazione con Despar – ha dichiarato Irene Tittoni,  Questore di Trieste -  mettendo in atto una campagna sulla prevenzione della violenza di genere, un tema a cui la Polizia di Stato dedica da molti anni risorse umane e strumentali, conscia della severità di un fenomeno che pervade tutti gli strati della società e che richiede la sinergia dei diversi attori chiamati a concorrere quotidianamente alla sua neutralizzazione. La partnership siglata oggi con una azienda che conta una diffusione così estesa nel territorio provinciale e regionale, ci consente di moltiplicare il messaggio di prossimità a tutte le donne che hanno bisogno del nostro aiuto, offrendo loro una valida rete di supporto per tutelare se stesse ed i propri figli dalla minaccia spesso proveniente da coloro che dovrebbero invece proteggerle.”

Questa iniziativa si inserisce nell’ambito delle azioni di responsabilità sociale che Despar (Aspiag Service ) mette in campo nelle regioni in cui è presente con l'obiettivo di creare legami sempre più forti con le comunità.

Siamo orgogliosi di essere al fianco della Polizia di Stato e delle Questure del Friuli Venezia Giulia per contribuire a dare voce a questa campagna di prevenzione e contrasto alla violenza di genere – ha commentato Fabrizio Cicero Santalena, Coordinatore Despar per il Friuli Venezia Giulia. Questo progetto rappresenta un altro importante passo all’interno di un percorso informativo e socialmente formativo che abbiamo scelto di intraprendere insieme alle istituzioni dei territori in cui siamo presenti, con l’obiettivo di portare avanti azioni e progetti di pubblica utilità a sostegno delle comunità locali. Grazie alla nostra presenza capillare sul territorio, i nostri punti vendita saranno un ulteriore amplificatore di questo importante messaggio per contribuire a rendere le persone attente e consapevoli: perché la violenza non è – e non può mai essere – un atto d’amore”.

"In questi primi due anni di collaborazione con le forze dell’ordine - conclude Tiziana Pituelli, Responsabile Marketing Despar Friuli Venezia Giulia – abbiamo ottenuto moltissima attenzione dai nostri clienti, che a loro volta siamo certi si sono rivelati i primi ambasciatori degli importantissimi messaggi contenuti in queste diverse campagne di sensibilizzazione. Proseguiamo questa partnership all’interno di questa nostra idea di marketing sociale, pensato e realizzato per questo territorio, sposando appieno il messaggio in difesa di tutte le donne del Friuli Venezia Giulia.”

Trieste, 4 marzo 2022


04/03/2022

Gallerie

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

27/02/2024 17:17:40