Questura di Trieste

  • Via Matteo Demenego e Pierluigi Rotta 2 - 34121 TRIESTE ( Dove siamo)
  • telefono: 0403790111
  • email: gab.quest.ts@pecps.poliziadistato.it

L'attività del fine settimana

CONDIVIDI
Interforze

I numeri dei controlli interforze

A seguito della recente riunione del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica indetta dal Prefetto Valerio Valenti, venerdì e sabato sera, predisposti dal Questore Irene Tittoni, si sono svolti in alcune zone della città controlli straordinari alla luce dei recenti gravi episodi di violenza e per monitorare le ormai note zone della movida.

Nel corso dell’attività il personale del predisposto dispositivo interforze ha controllato 289 persone, 49 green pass, 65 esercizi pubblici e 60 veicoli.

In particolare sabato sera, dagli accertamenti effettuati a carico di un cittadino kosovaro, è emersa la sua posizione irregolare in Italia avendo il permesso di soggiorno scaduto. Motivo per il quale è stato denunciato.

In piazza Ponterosso, inoltre, una persona è stata sanzionata amministrativamente per alterazione alcolica e per il possesso di sostanze stupefacenti.

Ieri mattina personale della Volante Duino ha deferito per la sua posizione di soggiorno irregolare in Italia un cittadino kosovaro del 1994. Si trovava alla guida di un’autovettura che è stata fermata e controllata in località San Giovanni di Duino. Dagli accertamenti effettati è emerso che l’uomo non aveva mai conseguito la patente; motivo per il quale è stato sanzionato amministrativamente e il mezzo è stato sottoposto a fermo amministrativo.

Denunciata ieri per tentato furto aggravato una triestina del 1994. Ha cercato di sottrarre alcuni beni ad una bagnante che stava nuotando a Barcola. Una Volante l’ha identificata e deferita in stato di libertà.

Sabato sera, inoltre, la Polizia di Stato ha denunciato per danneggiamento un triestino del 1985. Molesto, ha cercato di sfondare la porta d’ingresso di uno stabile che ospita i locali di una comunità assistenziale. Il telaio della porta si è staccato ed è caduto a terra.

E’ stato richiesto l’intervento di una Volante tramite il Numero Unico 112. Ricostruito l’episodio, una volta identificato, l’uomo è stato deferito in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica.

Ieri notte, infine, la Polizia di Stato è intervenuta in piazza Venezia in quanto un uomo del 1992 ha colpito al capo con una bottiglia di vetro un altro uomo del 1994. E’ stato denunciato per lesioni personali aggravate.


20/09/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/10/2021 04:02:09