Questura di Trento

  • Viale Verona 187 - 38123 TRENTO ( Dove siamo)
  • telefono: +390461899511
  • fax: +390461899777
  • email: urp.quest.tn@pecps.poliziadistato.it

ARRESTATO IN FLAGRANZA PER SPACCIO

PATTEGGIA E VIENE CONDANNATO A QUATTRO ANNI DI RECLUSIONE

Oggi dopo aver patteggiato la pena T.I., cittadino del Gambia arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato condannato a quattro anni di detenzione. Lo scorso ottobre l'uomo era stato arrestato da personale della Squadra Mobile di Trento in flagranza di reato nell'ambito di una serrata attività di contrasto al fenomeno dello spaccio. Gli agenti avevano individuato T.I. alla fermata dell'autobus nei pressi del comune di Volano e, essendo persona nota alle forze dell'ordine, si erano fermati per un controllo. L'aria agitata dell'uomo aveva insospettito i poliziotti che lo avevano accompagnato all'ospedale di Trento per effettuare gli accertamenti necessari a capire se lo stesse occultando corpi estranei dentro di se. Al completamento dell'attività medica durata circa tre ore T.I. espelleva tre ovuli contenenti eroina per complessivi 75 grammi. Oggi la condanna definitiva.
13/01/2016

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

14/12/2019 23:00:42