Questura di Trento

  • Viale Verona 187 - 38123 TRENTO ( Dove siamo)
  • telefono: +390461899511
  • fax: +390461899777
  • email: urp.quest.tn@pecps.poliziadistato.it

PASSAPORTI PIU’ SEMPLICI PER CHI ABITA NELLE VALLI

la firma

PROTOCOLLO D’INTESA TRA QUESTURA PROVINCIA E CONSORZIO DEI COMUNI

E' stato firmato oggi il protocollo d'intesa tra la Questura, la Provincia Autonoma di Trento ed il Consorzio dei Comuni Trentini relativo al rilascio e alla consegna dei Passaporti e delle Dichiarazioni di Accompagno necessarie all'espatrio dei minori di 14 anni che viaggiano senza i genitori. Grazie a questa sinergia, i documenti emessi dalla Questura verranno consegnati, con cadenza settimanale, al personale di collegamento tra la Provincia e le Comunità di Valle, pronti per il ritiro da parte dei Comuni. Viene meno così la necessità, per il cittadino, di ritornare nel capoluogo per ritirare il documento emesso, con trasferte spesso lunghe ed impegnative. Garanzie anche per i tempi di rilascio, che, sfruttando la regolarità del servizio, potranno essere certi già dal momento dell'inoltro della richiesta. All'utilità diretta al cittadino per tempi e spese di viaggio, va ad aggiungersi quella indiretta del consistente risparmio economico per la Pubblica Amministrazione che il protocollo ha portato nel tempo. Solo per la Questura di Trento, negli ultimi tre anni sono stati risparmiati quasi 30.000 € in spese postali, altrimenti necessari per spedire gli oltre 15.000 documenti diretti ai Comuni aderenti. Cifre importanti di risparmio anche per le casse dei Municipi che non dovranno più sobbarcarsi le spese di assicurazione dei documenti personali diretti alla Questura. Il primo accordo, in via sperimentale, fu siglato nel settembre del 2008 con l'adesione di quelli che allora si chiamavano Comprensori, della Valle di Fiemme, del Primiero e della Valle di Fassa. A questi si sono uniti nel tempo le Comunità di Valle della Bassa Valsugana e della Val di Non, portando così a 79 i Comuni che utilizzano il protocollo. Il protocollo è stato siglato presso la Questura dal Questore di Trento Giorgio Iacobone, dall'Assessore all'urbanistica, enti locali e personale Mauro Gilmozzi in rappresentanza della Provincia Autonoma di Trento e dal Presidente del Consorzio dei Comuni Trentini Marino Simoni. Gli artefici del protocollo, visti gli ottimi risultati fin qui ottenuti, mirano ad ottenere l'adesione di tutte le Comunità di Valle e di conseguenza di quanti più comuni possibile. Prosegue intanto, unica in Italia, la sperimentazione dello sportello itinerante che il personale della Questura allestisce, mensilmente, al Centro di Addestramento Alpino della Polizia di Stato di Moena e presso il Comune di Pinzolo.
18/12/2012

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/01/2020 20:48:43