Questura di Trento

  • Viale Verona 187 - 38123 TRENTO ( Dove siamo)
  • telefono: +390461899511
  • fax: +390461899777
  • email: urp.quest.tn@pecps.poliziadistato.it

Si fingevano poliziotti, arrestata banda di rapinatori.

Finti poliziotti.

Quattro persone di origine calabrese sono state arrestate alla conclusione di una lunga indagine, durata circa 2 mesi e portata a termine dalla Squadra Mobile di Trento per una serie di rapine e furti, ai danni di prostitute, commesse all'interno delle loro abitazioni. L'operazione, denominata "Fake Cops", ha preso avvio dalla segnalazione delle vittime che hanno denunciato 6 episodi criminosi, tutti commessi da soggetti che si fingevano poliziotti in servizio e che esibivano placca e distintivo falsificati per poter accedere all'interno degli appartamenti con la scusa di dover effettuare dei controlli. Successivamente le vittime venivano rapinate e, in taluni casi, anche violentate. La banda, composta da 4 persone residenti in provincia di Milano, è stata sgominata grazie alle lunghe indagini degli investigatori della Squadra Mobile facilitate dalla collaborazione delle vittime. Ai 4 sono stati contestati circa 50 episodi avvenuti in numerose città del Trentino, Lombardia, Veneto, Liguria, Emilia Romagna e Lazio.
11/05/2010
(modificato il 26/05/2010)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

20/11/2019 20:10:23