Questura di Trento

  • Viale Verona 187 - 38123 TRENTO ( Dove siamo)
  • telefono: +390461899511
  • email: dipps183.00F0@pecps.poliziadistato.it

Aggredisce i poliziotti negli uffici della Questura : arrestato giovane straniero

CONDIVIDI
questura

Lo scorso 12 gennaio il personale della Sottosezione Polizia Ferroviaria di Trento ha eseguito l’arresto in flagranza di un cittadino nigeriano di 32 anni per resistenza a Pubblico Ufficiale nei confronti di due agenti.

L’uomo, proveniente da oltre confine, era stato fatto scendere da un convoglio ferroviario in stazione a Trento, su segnalazione del capotreno, per mancanza di biglietto di viaggio e di ogni documento valido a dimostrare la propria identità.

I poliziotti lo hanno accompagnato nei propri uffici per i primi accertamenti e, successivamente, nella locale Questura per essere sottoposto a fotosegnalamento dove lo stesso ha avuto una reazione violenta e inaspettata. L’uomo, infatti, dapprima sempre collaborativo, si è scagliato improvvisamente con violenza nei confronti degli operatori, forse nel tentativo di fuggire per sottrarsi all’identificazione, venendo immediatamente immobilizzato ed arrestato.

Un agente ha avuto necessità di ricorrere alle cure ospedaliere, per una contusione alla spalla, con prognosi di 4 giorni.

Il rilievo successivo delle impronte ha permesso di accertare la sua trascorsa permanenza nel territorio italiano dove era da tempo ricercato per la notifica di un atto giudiziario.   

Condotto  in Tribunale è stata convalidata la misura fissando il giudizio per il prossimo mese di marzo.

Si precisa che, per il principio della presunzione di innocenza, la responsabilità penale dell’arrestato sarà accertata solo all’esito del giudizio con sentenza penale irrevocabile.


19/01/2023
(modificato il 24/01/2023)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

07/02/2023 15:36:43