Questura di Trento

  • Viale Verona 187 - 38123 TRENTO ( Dove siamo)
  • telefono: +390461899511
  • email: Consulta in "Orari e Uffici" della Questura
  • facebook

IL CENTRO OPERATIVO PER LA SICUREZZA CIBERNETICA DELLA POLIZIA POSTALE DEL “TRENTINO-ALTO ADIGE” IN CAMPO CONTRO GLI ATTACCHI INFORMATICI

CONDIVIDI
POLIZIA POSTALE STRETTA DI MANO

Il Centro Operativo per la Sicurezza Cibernetica della Polizia Postale “Trentino-Alto Adige” e la Società Dedagroup S.p.A., siglano l’accordo per protezione delle reti e dei sistemi informatici. Nella mattinata odierna il Vice Questore della Polizia di Stato, Dott. Alberto DI CUFFA, Dirigente del Centro Operativo per la Sicurezza Cibernetica della Polizia Postale e il Dott. Marco PODINI, Presidente di Dedagroup S.p.A hanno sottoscritto un importante protocollo sulla protezione delle infrastrutture critiche informatiche dell’Azienda che, con oltre 2.100 dipendenti e ricavi consolidati di 290,5 milioni di euro, è un polo di aggregazione delle eccellenze italiane del Software e delle Soluzioni As a Service (SaaS), che opera in oltre 50 Paesi, con più di 4.000 clienti. Il gruppo accompagna l’evoluzione delle strategie IT e digitali di aziende, istituzioni finanziarie ed enti pubblici in ambiti strategici come Artificial Intelligence & Data, Banking & Finance, Public Services, Fashion, Cloud & Cybersecurity, Digital Business. Questo accordo si inserisce nel quadro di una consolidata rete di collaborazione avviata tra le aziende e la Polizia di Stato, con l’obiettivo di migliorare la sicurezza informatica dell’intero Paese. Per Dedagroup S.p.A., concretamente impegnata nell’ambito della cybersecurity e nell’accompagnare i propri clienti nel complesso contesto di normative europee in termini di sicurezza e tutela dei dati, l’accordo rafforza l’approccio di leading by example che da sempre caratterizza tutto il Gruppo. Un approccio che beneficia della solida rete di relazioni istituzionali, con il mondo della ricerca e dell’innovazione, che permette di portare una piattaforma di soluzioni e servizi Made in Italy a clienti di ogni settore, per accompagnare l’evoluzione digitale del Paese. Il protocollo di intesa ha l’obiettivo di prevenire e contrastare attacchi o danneggiamenti alle infrastrutture informatiche aziendali mediante la reciproca condivisione e l’analisi di informazioni tecniche atte ad impedire tempestivamente la realizzazione di minacce o vulnerabilità informatiche condotte a danno della regolarità dei servizi e dei processi produttivi di aziende di rilievo strategico e/o particolare interesse occupazionale. Oltre all’innalzamento dei livelli di sicurezza cibernetica, la partnership consentirà anche di ottimizzare le procedure di intervento in caso di incidente critico di natura informatica nonché lo sviluppo di momenti di interscambio, formazione e aggiornamento in materia di sicurezza e protezione delle reti e dei sistemi informativi automatizzati.


28/04/2023
(modificato il 02/05/2023)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

16/06/2024 18:03:40