Questura di Trento

  • Viale Verona 187 - 38123 TRENTO ( Dove siamo)
  • telefono: +390461899511
  • email: urp.quest.tn@pecps.poliziadistato.it

I risultati operativi conseguiti dagli uffici della Polizia di Stato nel trimestre appena decorso

CONDIVIDI
Mura Trento Polizia

Continua incessantemente l’attività di contrasto e prevenzione dei reati e di ogni forma di criminalità condotta dalla Polizia di Stato sul territorio di questa provincia. Ancora una volta l’obiettivo è stato quello di innalzare il livello di percezione della sicurezza dei cittadini mediante la presenza costante e capillare di personale impiegato nei diversi servizi disposti dal Questore di Trento. Di seguito i risultati operativi conseguiti dagli Uffici della Polizia di Stato nel trimestre appena decorso. La Squadra Volanti ha controllato 5984 persone, effettuato 187 posti di controllo e controllato 1927 veicoli. Si tratta di un’attività destinata non solo all’identificazione delle persone che gravitano in ambienti soggetti a fenomeni di devianza, permettendo un maggior controllo da parte delle forze di polizia di certe realtà, ma di un operato che funge da vero e proprio deterrente per future azioni delittuose oltre che la base per l’eventuale adozione di misure di prevenzione personali. La stessa ha inoltre sottoposto a sequestro 3 etti di sostanza stupefacente riconducibile a cocaina, hashish, eroina e di marijuana e 4460 euro in contante e indagato in stato di libertà per produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope nr. 5 soggetti. L’Ufficio ha altresì tratto in arresto nr. 4 persone e deferito all’autorità giudiziaria nr. 56 soggetti. La Squadra Mobile, nell’ambito del periodo di riferimento, ha tratto in arresto 7 persone e indagato in stato di libertà per produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope nr. 16 soggetti. La stessa ha inoltre sottoposto a sequestro 5 etti di sostanza stupefacente riconducibile a tipo cocaina, hashsih, eroina e marijuana e 4460 euro in contante. Oltre alle normali attività che ogni ufficio della Questura deve svolgere quotidianamente, sono stati organizzati nel trimestre agosto – ottobre 200 servizi di ordine pubblico con diverse finalità quali il contrasto al fenomeno dello spaccio di stupefacenti, all’immigrazione irregolare e anche il controllo delle piazze e dei parchi maggiormente interessati dal degrado urbano. In totale sono state impiegate 1051 persone solo tra gli appartenenti alla Polizia di Stato, a cui devono essere sommati gli ulteriori e innumerevoli uomini delle altre Forze di Polizia. I servizi sono stati diretti alle aree più calde della città, individuate queste anche grazie a quei cittadini che si sono rivolti alla Questura riferendo situazioni sospette che meritavano un incisivo approfondimento. L’ufficio di polizia amministrativa nel trimestre di riferimento ha rilasciato oltre 579 licenze riguardanti le armi, oltre 3555 passaporti ed ha ritirato 42 armi e 2143 munizioni per verifiche in merito alla loro regolarità. Numerose sono, inoltre, le misure di prevenzione emesse dalla Divisione Anticrimine: 6 avvisi orali, 4 fogli di via dal comune di Trento, 45 ammonimenti. Sul fronte stranieri, grazie a mirati servizi organizzati dalla Questura in collaborazione con le altre Forze di Polizia per contrastare il fenomeno dell’immigrazione irregolare, nel solo mese di ottobre ci sono state 14 espulsioni dal territorio nazionale, altri 13 ordini di allontanamento disposti dal Questore e nr. 1 accompagnamento al centro di permanenza per il rimpatrio. Le articolazioni periferiche sul territorio (Commissariato Riva del Garda e Commissariato di Rovereto) , nel trimestre di riferimento, hanno invece indagato in stato di libertà per produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope nr. 6 soggetti e sottoposto a sequestro circa 3 kg di sostanza stupefacente di tipo cocaina, hashish e marijuana e 720 euro in contante. Inoltre e in particolare, il Commissariato di Riva del Garda, nel solo mese di ottobre, ha deferito all’autorità giudiziaria nr. 5 persone a vario titolo e arrestato nr. 1 soggetto.


04/11/2022

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

30/11/2022 18:51:25