Questura di Torino

  • Corso Vinzaglio n.10 - 10121 TORINO ( Dove siamo)
  • telefono: 01155881
  • fax: 0115588045
  • email: Ufficio di Gabinetto: gab.quest.to@pecps.poliziadistato.it U.R.P. : urp.quest.to@pecps.poliziadistato.it (e-mail dedicata al cittadino per richiedere informazioni)

BREXIT _ Documenti di soggiorno per cittadini del Regno Unito e loro familiari.

CONDIVIDI
Brexit bandiere

BREXIT

L’appuntamento per il deposito della richiesta del titolo di soggiorno,

in corso Verona 4, cosi come ogni altra comunicazione o informazione inerente il procedimento amministrativo, deve essere inoltrata esclusivamente via pec all’indirizzo mail 

 

immig.quest.to.regnounito@pecps.poliziadistato.it

 

RICHIESTA CARTA DI SOGGIORNO  UE EX D.L. 30 - 2007 FORMATO ELETTRONICO 

 

  1. Documento di identità in corso di validità
  2. 4 fotografie formato tessera
  3.   Ricevuta del bollettino postale attestante il  pagamento  di euro 30.46  su c/c n° 67422402, intestato a MEF DIP.TO DEL TESORO VERSAMENTO DOVUTO RILASCIO CARTA DI SOGGIORNO – causale IMPORTO PER IL RILASCIO DELLA CARTA DI SOGGIORNO – ACCORDO DI RECESSO UE/UK;
  4. Attestazione della propria iscrizione anagrafica, rilasciata dal Comune di residenza, che dimostri l’iscrizione anagrafica entro il 31/12/2020 o, in alternativa, autocertificazione della propria iscrizione in anagrafe entro il 31/12/2020 e di non essere stato successivamente cancellato, ai sensi degli artt. 46 e 47 D.P.R. 445/2000;

 

 

RICHIESTA CARTA DI SOGGIORNO  UE EX D.L. 30 2007 FORMATO ELETTRONICO

Per FAMILIARE del cittadino del Regno Unito  

 

1.     Documento di identità in corso di validità

2.     4 fotografie formato tessera

3.     Ricevuta del bollettino postale attestante il  pagamento  di euro 30.46  su c/c n° 67422402, intestato a MEF DIP.TO DEL TESORO VERSAMENTO DOVUTO RILASCIO CARTA DI SOGGIORNO – causale IMPORTO PER IL RILASCIO DELLA CARTA DISOGGIORNO – ACCORDO DI RECESSO UE/UK;

4.     copia del documento di soggiorno in formato elettronico rilasciato dalla Questura al cittadino del Regno Unito o, in alternativa, copia dell’attestazione di iscrizione anagrafica del cittadino del Regno Unito al 31/12/2020;

5.     documento dell’Autorità competente del paese di origine o di provenienza che attesti la qualità di familiare* del cittadino del Regno Unito;

     

 

 

 

 

 

 

*Per familiare ai sensi dell’art. 2 del D. L.vo 30/2007si intende:

 

a)     il coniuge,

b)     il partner che abbia contratto con il cittadino dell’Unione/Regno Unito, un’unione registrata sulla base della legislazione di uno Stato  membro, qualora la legislazione dello Stato membro ospitante spiante equipari l’unione registrata al matrimonio e nel rispetto delle condizioni previste dalla pertinente legislazione dello Sato membro ospitante;

c)     i discendenti diretti di età inferiore a 21 anni o a carico e quelli del coniuge o partner di cui alla lettera b),

d)    gli ascendenti diretti a carico e quelli del coniuge o partner di cui alle lettera b  

e)     ogni altro familiare, qualunque sia la sua cittadinanza, non definito all’art. 2 punto 2 del D. L.vo 30/2007, se è a carico  o convive, nel paese di provenienza, con il cittadino dell’Unione/ Regno Unito  titolare del diritto di soggiorno a titolo principale o se gravi motivi di salute impongono che  il cittadino dell’Unione/Regno Unito lo assista personalmente;

f)      il partner con cui il cittadino dell’Unione/ Regno Unito abbia una relazione stabile debitamente attestata

 

 

 

  •   VADEMECUM

14/01/2021
(modificato il 09/04/2021)

Documenti

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

25/07/2021 05:32:52