Questura di Torino

  • Corso Vinzaglio n.10 - 10121 TORINO ( Dove siamo)
  • telefono: 01155881
  • fax: 0115588045
  • email: Ufficio di Gabinetto: gab.quest.to@pecps.poliziadistato.it U.R.P. : urp.quest.to@pecps.poliziadistato.it (e-mail dedicata al cittadino per richiedere informazioni)

Torino: 3 arresti della Polizia di Stato per detenzione di stupefacente

CONDIVIDI
repertorio

Si tratta di tre cittadini stranieri

Due cittadini nigeriani e un maliano sono stati arrestati per detenzione di sostanza stupefacente, in due differenti controlli della Squadra Mobile.

Nel primo caso i due ventenni nigeriani sono stati fermati dai poliziotti in via Scarlatti. L’attività d’indagine degli agenti della Mobile ha permesso di scovare l’appartamento dei due extracomunitari e porre fine alla loro attività illecita. Gli operatori sono riusciti ad entrare nell’alloggio, nell’istante in cui un acquirente stava uscendo. Quest’uomo, trovato in possesso di una dose di marijuana, è stato sanzionato amministrativamente. All’interno dell’immobile i poliziotti hanno sorpreso i due nigeriani in fragranza di reato. Nella camera da letto, all’interno di un trolley, i due nascondevano 170 grammi di marijuana e, tra gli indumenti presenti nell’armadio 1085 euro, in banconote di vario taglio, probabilmente riconducibili all’attività illecita condotta dai nigeriani. Inoltre, gli operatori hanno scovato in una busta in nylon, riposta sopra una mensola del bagno, diversi grammi di eroina e cocaina, altro denaro contante ed un bilancino di precisione in cucina. I due ventenni nati in Nigeria con diversi precedenti di polizia della stesse indole, sono stati arrestati per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio.

Invece, in piazza Carducci angolo via Nizza, sempre gli agenti della Squadra Mobile hanno notato il cittadino del Mali di 22 anni a bordo di un autovettura lato passeggero. Dopo alcuni metri lo straniero ha prelevato dalla bocca un involucro e lo ha ceduto al conducente in cambio di denaro per poi scendere dalla vettura e proseguire a piedi. Gli operatori sono intervenuti immediatamente fermando entrambi i soggetti. Il ventiduenne è stato trovato in possesso di 50 euro, di cui 40 appena intascati in cambio della dose di cocaina ceduta. Il maliano, con precedenti specifici e con a carico un Obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria è stato arrestato per il reato di detenzione di sostanza stupefacente.


16/09/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

21/01/2022 14:21:50