Questura di Terni

  • Via Roberto Antiochia n.12 - 05100 TERNI ( Dove siamo)
  • telefono: 07444801
  • email: dipps186.00F0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Celebrato l’anniversario della morte del Questore Giovanni Palatucci

CONDIVIDI
Commemorazione Palatucci

   E’ stato celebrato questa mattina dalla Polizia di Stato di Terni ai giardini pubblici “La Passeggiata”, l’anniversario della morte dell’ultimo Questore di Fiume, Giovanni Palatucci, “Giusto fra le Nazioni” morte avvenuta nel 1945 nel campo di Dachau.
Il Questore di Terni, Bruno Failla, ha salutato le autorità intervenute, ricordando il sacrificio e il coraggio di Giovanni Palatucci, deponendo un mazzo di fiori sotto l’albero d’ulivo, davanti alla targa in memoria del poliziotto Medaglia d’Oro al merito civile, sulle note del “Silenzio” suonate dal trombettista del Conservatorio Briccialdi, Michele Paluzzi.
Il Questore Failla ha ricordato che il Questore Palatucci ha fatto del suo servizio allo Stato e ai cittadini la sua missione, innalzandola al massimo livello, sacrificando la sua vita e il Vescovo, Monsignor Francesco Antonio Soddu, prima della benedizione, ha ricordato che si è entrati ufficialmente nella seconda fase del processo di beatificazione.
A conclusione della commemorazione, l’intervento musicale del Prof. Massimiliano Costanzi con Chiara Boccacci e Alessio Angelini del Conservatorio “Briccialdi”, che hanno eseguito il trio per trombone di Daniel Speer.
Il Questore ha voluto poi dare il benvenuto alla nuova dirigente dell’Ufficio Scolastico dell’ambito territoriale di Terni, Gilda Giancipoli e salutato una rappresentanza degli studenti del Liceo Scientifico “Donatelli” di Terni.
Al termine, i ringraziamenti del Questore Failla a coloro che hanno collaborato per la riuscita dell’evento, in particolar modo al Comune di Terni; alla Ditta Bartolini, per aver donato nel 2021 l’albero di ulivo e prendersene costante cura; al Direttore del Conservatorio Statale di Musica “Giulio Briccialdi” di Terni, Roberto Antonello, al Professore Massimiliano Costanzi e agli studenti Chiara, Alessio e Michele del primo e secondo anno del Corso Accademico Triennio della classe di trombone; al gestore del bar “Avai, Marco Antonelli e ai suoi collaboratori e al signor Sante Micheli.
 


10/02/2024

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

19/04/2024 05:34:22