Questura di Terni

DECRETO ANNUALE DATE TRASPORTI ECCEZIONALI ANNO 2020

CONDIVIDI

IL DIRIGENTE DEL COMPARTIMENTO POLIZIA STRADALE

VISTO                 l’articolo 10, comma 9, del decreto legislativo 30 aprile 1992, n.285, come modificato dal decreto legislativo 10 settembre 1993, nr. 360 e successive modificazioni;

VISTO                 l’articolo 12, comma 3-bis, del decreto legislativo 30 aprile 1992, n.285, e successive modificazioni;

VISTO                       l’articolo 16, comma 6, del regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, nr. 495, come modificato dal decreto del Presidente della Repubblica 12 febbraio 2013, nr. 31;

VISTO                       il decreto ministeriale 18 luglio 1997, come modificato dai decreti ministeriali 28 maggio 1998, 24 aprile 2003, 18 marzo 2005, 4 febbraio 2011 e 27 agosto 2014, recante il disciplinare per le scorte tecniche ai veicoli eccezionali ed ai trasporti in condizioni di eccezionalità e successive modificazioni;

VISTO                       l’articolo 6, commi 1, 2 e 8, del citato disciplinare e successive modificazioni;

VISTE                        le disposizioni operative contenute nelle circolari nr. 300/A/26796/101/21/2 del 4 ottobre 1997, nr. 300/A/27210/101/21/3 del 28 ottobre 1997 e nr. 300/A/9207/14/101/21/2 datata 30/12/2014 e nr. 300/A/1129/15/101/21/2  del 18/02/2015 del Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Servizio Polizia Stradale;

VISTO                       che ai sensi dell’articolo 5, comma 2, del citato disciplinare spetta al Dirigente presso ciascun Compartimento di Polizia Stradale istituire la commissione d’esame per il rilascio ed il rinnovo dell’attestato di abilitazione all’esercizio del servizio di scorta tecnica;

CONSIDERATO     che ai sensi dell’articolo 1, comma 1, del decreto 29 dicembre 2014 del Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana nr. 15 – Serie Generale del 20 gennaio 2015 occorre fissare le date delle prove di esame per il conseguimento e il rinnovo dell’attestato di abilitazione all’esercizio del servizio di scorta tecnica ai veicoli eccezionali ed ai trasporti in condizioni di eccezionalità e successive modificazioni;

D E C R E T A

che, relativamente all’anno 2020, nell’ambito di questo Compartimento Polizia Stradale per il Lazio e l’Umbria, si svolgeranno quattro sessioni fissate con inizio rispettivamente in data:

1^  Sessione       18 marzo

2^  Sessione       20 maggio

3^  Sessione       16 settembre

4^  Sessione       2 dicembre

Le prove di esame per il conseguimento in argomento consistono in una prova scritta mediante quiz, in un colloquio orale, su domande relative alle materie riportate nell’allegato B del D.M. 18 luglio 1997 e successive modificazioni ed in una prova a contenuto prevalentemente pratico, consistente nella simulazione o nella verifica di un intervento di regolazione del traffico, effettuata anche con l’ausilio di supporti audiovisivi, multimediali o informatici. Possono accedere alla prova orale solo i candidati che abbiano risposto esattamente ad almeno 7/10 dei quiz della prova scritta;

Altresì, le prove di esame per il rinnovo in argomento consistono in un colloquio orale, su domande relative alle materie riportate nell’allegato B del D.M. 18 luglio 1997 e successive modificazioni ed in una prova a contenuto prevalentemente pratico che verte nella verifica di un intervento di regolazione del traffico. Tali prove possono essere sostenute dopo la scadenza dell’abilitazione, ovvero nei cinque mesi precedenti la scadenza stessa. Se sostenuta in data antecedente la scadenza, la nuova scadenza dell’abilitazione decorre dalla data di scadenza precedente. Se il candidato non supera il colloquio con esito favorevole l’abilitazione è immediatamente revocata.

Dal  5° giorno precedente a quello dell’inizio della sessione, presso questo l’Ufficio, sito in via A. Magnasco , nr. 60 – Roma C.A.P. 00155, sarà reso noto, mediante affissione, il giorno e la sede ove si terrà la prova d’esame; 

Gli interessati potranno presentare la domanda di ammissione, su carta resa legale, entro il 15° giorno antecedente a quello dell’inizio di ciascuna sessione di esame facendola pervenire a questo Compartimento Polizia Stradale per i residenti delle Regioni Lazio e Umbria, direttamente ovvero attraverso la spedizione a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro lo stesso termine (fa fede il timbro e data apposto dall’ufficio postale accettante);

Presso ogni Ufficio di Polizia Stradale potranno essere ritirati gli stampati per la presentazione delle domande di ammissione all’esame;

Il presente calendario d’esame verrà pubblicizzato anche nel sito istituzionale della Polizia di Stato.

Ogni ulteriore informazione potrà essere acquisita contattando questo Compartimento tel. 06.2210711

Roma, 22.01.2020    

IL DIRIGENTE DEL COMPARTIMENTO

          (Dir. Sup. Dott. Teseo De Sanctis)


28/01/2020

01/12/2020 16:52:20