Questura di Terni

Controlli del territorio della Polizia di Stato

Una pattuglia della Polizia di Stato ternana

 

 

 

 

 

            Costante l’attività della Polizia di Stato sul territorio, impegnata con quotidiani servizi finalizzati alla prevenzione e al contrasto del crimine diffuso, intensificati e potenziati, come disposto dal Questore Messineo, per rispondere in modo tempestivo ed efficace alle potenziali minacce all’ordine e alla sicurezza pubblica.

            Ed è grazie alla presenza continua sul territorio che la Polizia di Stato ternana riesce ad intervenire nell’immediatezza della richiesta di intervento, come è avvenuto alcune sere fa a seguito di una tentata rapina in un supermercato di via Piave.

            Un uomo, incappucciato e con in mano un paio di forbici, si è presentato martedì sera all’orario di chiusura del negozio ed ha chiesto l’intero contenuto della cassa, affermando di essere sieropositivo; non riuscendo ad aprire però la cassa, ha desistito e si è allontanato. Immediato l’arrivo della Squadra Volante e di una pattuglia della Squadra Mobile che si è subito messa sulle tracce del rapinatore.

            L’uomo, già noto agli agenti per i suoi numerosi precedenti penali, è stato individuato poco dopo e portato in Questura; per lui, un italiano di 45 anni, disoccupato e tossicodipendente, è scattata la denuncia per tentata rapina e ieri è arrivata l’ordinanza del GIP del Tribunale di Terni, dr.ssa Simona Tordelli, che, su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica, dr. Raffaele Iannella, in base alle risultanze degli atti, considerati i precedenti specifici e il fatto che l’uomo fosse appena uscito di prigione, ne ha ordinato gli arresti domiciliari, misura notificata dagli stessi agenti della 3° Sezione della Squadra Mobile che lo avevano rintracciato martedì sera.

Sempre durante i controlli del territorio, è stato fermato ieri dalla Squadra Volante in Corso Tacito, mentre chiedeva l’elemosina, un cittadino ungherese, risultato gravato da numerosi precedenti penali per vari reati. Senza alcun motivo per trovarsi in città, è stato allontanato con la misura del divieto di ritorno firmata dal Questore di Terni della durata di tre anni.


23/11/2018

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/11/2019 05:41:50