Questura di Taranto

  • Via Giovanni Palatucci n.5 - 74121 TARANTO ( Dove siamo)
  • telefono: 0994620111
  • email: dipps181.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

Tre scippatori in manette

CONDIVIDI

Poco dopo le 16:00 di ieri gli Agenti della Squadra Volante, su segnalazione giunta al “113”, sono intervenuti in via Golfo di Taranto, alla fermata degli autobus urbani dove ...

Si tratta di Francesco GIANNATTASIO, di 32 anni e Carmelo NIGRO, di 24 anni, entrambi noti alle Forze dell'Ordine, nonché Andrea LIBEROTTI di 24 anni sottoposto a fermo di P.G.: tutti dovranno rispondere di furto con strappo (scippo) in concorso tra loro.

Poco dopo le 16:00 di ieri gli Agenti della Squadra Volante, su segnalazione giunta al "113", sono intervenuti in via Golfo di Taranto, dove poco prima alla fermata degli autobus urbani, un'anziana signora di 84 anni era stata scippata della propria borsa, da un giovane che l'aveva fatta cadere sull'asfalto. Il malfattore si era poi allontanato a piedi in direzione di un vicino piazzale dove era salito a bordo di un'autovettura di colore blu, guidata da un complice, dileguandosi.

L'attività di indagine degli Agenti, scattata nell'immediatezza del fatto, supportata dalle testimonianze di alcuni cittadini presenti all'accaduto, che hanno fornito descrizioni e parziale targa dell'auto incriminata, ha permesso di risalire all'individuazione del mezzo e all'identificazione dei responsabili. Si trattava di una Citroen Saxo di colore blu bloccata in via Ancona, con a bordo il Giannattasio, proprietario e conducente. Messo di fronte all'evidenza dei fatti ha ammesso le proprie responsabilità.

Nel frattempo, i poliziotti sono risaliti all'autore materiale dello "scippo", identificato nel Nigro, rintracciato subito dopo. Anche lui, dopo una breve reticenza, ha ammesso quanto gli veniva contestato. Entrambi sono stati arrestati e condotti negli uffici della Questura.

Al terzo complice sono risaliti durante l'attività investigativa, il cosiddetto palo, identificato nel Liberotti, congiunto del Nigro, rintracciato e sottoposto a "fermo di P.G.".

E'emerso anche che il giorno precedente, in via Lago di Como, ad un'altra donna e con le stesse modalità era stata scippata la borsa. Anche in quella circostanza era stata segnalata la medesima autovettura con la stessa targa parziale.


23/06/2010

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

15/07/2024 19:23:06