Questura di Taranto

  • Via Giovanni Palatucci n.5 - 74121 TARANTO ( Dove siamo)
  • telefono: 0994620111
  • email: gab.quest.ta@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

63enne con la patente revocata sversa sulla sede stradale 20 tonnellate di agrumi e fugge:rintracciato e denunciato dalla Polizia di Stato

CONDIVIDI
stradale

Il personale della Sezione Polizia Stradale di Taranto è intervenuto sulla SS106, alle porte del capoluogo, poiché un ingente quantitativo di circa venti tonnellate di materiale derivante dalla lavorazione di agrumi era stato sversato sull’intera carreggiata ad opera di un  veicolo industriale poi datosi alla fuga.

L’accaduto aveva provocato grandi difficoltà alla circolazione stradale tanto da far bloccare per circa tre ore l’accesso alla strada statale per le operazioni di pulizia dell’asfalto.

Le immediate indagini supportante anche dall’analisi delle immagini del circuito di videosorveglianza di un’azienda di estrazione succhi di Castellaneta e confermato poi dalle tracce lasciate dal mezzo pesante durante lo sversamento del materiale, hanno portato ben presto all’individuazione di un autoarticolato con motrice di colore bianco e con rimorchio di colore scuro, idoneo al trasporto del materiale disperso, di proprietà di un’azienda di trasporti con sede sempre nel comune di Castellaneta.

I poliziotti hanno così individuato il conducente del mezzo pesante, un 63enne del posto, che dai successivi accertamenti è risultato privo della patente di guida perché già revocata.

Il conducente che con la sua condotta ha posto in serio pericolo la circolazione stradale, rendendo estremamente  viscido l’asfalto, provocando anche alcuni incidenti stradali, è stato così denunciato in stato di libertà per attentato alla sicurezza dei trasporti e per  guida senza patente.

L’autoarticolato risultato già precedentemente posto a fermo amministrativo è stato fermato per il successivo provvedimento di confisca.


27/12/2019
(modificato il 09/01/2020)

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

22/10/2020 14:52:44