Questura di Taranto

  • Via Giovanni Palatucci n.5 - 74121 TARANTO ( Dove siamo)
  • telefono: 0994620111
  • email: gab.quest.ta@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Ruba l’energia elettrica con un magnete nella pianta: la Polizia di Stato denuncia commerciante.

piantina

Proseguono i controlli del personale del Commissariato Borgo finalizzati al contrasto del diffuso fenomeno dei furti di energia elettrica.

Nei giorni scorsi numerose sono state le ispezioni ad attività commerciali del centro cittadino, con particolare attenzione a quelle dove era stata registrata un anomalia tra i consumi di energia elettrica e l’attività svolta.

In particolare in un panificio del centro cittadino, i poliziotti sono entrati fingendosi clienti e inizialmente non hanno notato evidenti manomissioni o anomalie, tranne una piantina posto sopra il contatore. Particolare che li ha insospettiti.

La piantina contenuta in un vasetto di plastica aveva però un peso eccessivo rispetto alle modeste dimensioni, e così svuotato il piccolo vaso i poliziotti hanno recuperato, coperto dal terriccio, un magnete quadrato che consentiva la sottomisurazione dei consumi.

Con il successivo supporto del personale specializzato dell’ente erogatore di energia elettrica, si è potuta accertare l’anomalia dei consumi di gran lunga inferiori ai macchinari utilizzati ed alimentati da energia elettrica .

Il  titolare del panificio è stato denunciato per furto di energia. L’ammontare del danno quantificato dai tecnici è di circa 76.000 euro.


30/03/2019

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

23/08/2019 00:44:52