Questura di Siena

  • Via del Castoro n.6 - 53100 SIENA ( Dove siamo)
  • telefono: 0577201111
  • email: dipps175.00f0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook

La Polizia di Stato nelle scuole per parlare degli stupefacenti

CONDIVIDI
antidroga scuole

La prevenzione comincia con la conoscenza e il dialogo

Prevenire, soprattutto nelle scuole, è la parola d’ordine che sta alla base delle iniziative della Polizia di Stato in materia di sostanze stupefacenti.

L’obiettivo è sempre quello della prevenzione, che passa attraverso la conoscenza e il dialogo, non solo quando vengono effettuati i controlli con le unità cinofile antidroga, negli Istituti Superiori, ma anche quando i poliziotti incontrano gli studenti più piccoli per affrontare l’argomento.

Ed è stata pienamente consapevole di questo obiettivo comune la Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo Tozzi di Siena Floriana Buonocore, quando ha richiesto al Questore Maurizio Piccolotti un incontro con i suoi collaboratori per diffondere la cultura della sicurezza e della salute e tutelare i giovani, cercando di evitare la diffusione delle sostanze stupefacenti nella scuola.

Ieri, due poliziotti esperti e preparati in materia, hanno così incontrato nella stessa mattinata le diverse classi delle seconde e terze medie per parlare delle diverse tipologie di droga esistenti, di quelle trovate a Siena durante l’attività di controllo e sequestrate dalla Sezione Antidroga della Squadra Mobile della questura, degli effetti e delle conseguenze che ne comporta, sia il consumo che lo spaccio, andando ad affrontare anche l’argomento del fumo delle sigarette e dell’abuso dell’alcool.

Presenti all’incontro, oltre alla Dirigente, gl’insegnati e circa 150 alunni che hanno seguito con attenzione ed estremo interesse quanto illustrato e consigliato dai poliziotti.

La Dirigente Buonocore ha voluto quindi ringraziare il Questore Piccolotti e i suoi collaboratori per questo momento importante di confronto e riflessione offerto dalla Polizia di Stato.

 

 

Siena, 17 dicembre 2016


17/12/2016

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

24/06/2024 05:03:04