Questura di Rovigo

  • Piazzale Guido Consigli, 1 - 45100 ROVIGO ( Dove siamo)
  • telefono: 0425202511
  • fax: 0425202777

La Polizia Stradale a scuola per insegnare la sicurezza

CONDIVIDI
La Polizia Stradale a scuola per insegnare la sicurezza

Ieri mattina la Polizia Stradale ha tenuto presso la Scuola dell’Infanzia “San Pio X Papa” il primo incontro con i bambini finalizzato alla educazione stradale e al rispetto delle regole legate alla circolazione stradale.

Durante la lezione, gli operatori hanno fatto partecipare i piccoli studenti in una sorta di percorso stradale dove veniva posta l’attenzione sul corretto uso del marciapiede e spiegato il significato di alcuni cartelli stradali. Alla fine del gioco, come premio per tutti i bambini, è stata la consegna della patente di “bravo pedone”.

Ottima è stata la risposta del giovane pubblico coinvolto assieme al personale docente in un momento ludico-educativo che ha portato a scoprire anche le auto della Polizia Stradale il cui fascino per i piccolini non tramonta mai.

Nell’occasione dei festeggiamenti dedicati alla Unità Nazionale e alle Forze Armate i poliziotti, al termine dell’incontro, hanno consegnato ai bambini le bandierine tricolori.

La campagna di educazione stradale promossa dalla Polizia Stradale, inserita nel più ampio progetto della Questura di Rovigo, proseguirà nelle prossime settimane a studenti di ogni ordine e grado con l’obiettivo di aumentare, nei ragazzi, la sensibilità verso i pericoli legati alla circolazione stradale.

Iniziare fin da piccoli a conoscere alcune basilari norme di comportamento da osservare quando si è sulla strada, a piedi, in bicicletta o anche come passeggeri su un’autovettura, getta solide basi per accrescere sempre più una responsabilità cosciente verso se stessi e gli altri.


05/11/2022

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

01/02/2023 19:12:00