Questura di Rovigo

  • Piazzale Guido Consigli, 1 - 45100 ROVIGO ( Dove siamo)
  • telefono: 0425202511
  • fax: 0425202777
  • email: urp.quest.ro@pecps.poliziadistato.it

La Polizia di Stato consegna agli studenti della Scuola Primaria “il mio diario”

CONDIVIDI
La Polizia di Stato consegna agli studenti della Scuola Primaria “il mio diario”

Nel prossimo anno scolastico 2021-2022 anche gli alunni di diverse scuole primarie di Rovigo e provincia saranno accompagnati dai supereroi della legalità Vis e Musa e dai loro amici a quattro zampe parlanti: il pastore tedesco Lampo e la nuova arrivata Saetta, un labrador color miele.

I loro superpoteri sono amicizia, solidarietà e legalità, dei quali si servono nel migliore dei modi grazie ai consigli della Polizia di Stato. Affrontano i temi della salute, dello sport, della cura dell’ambiente, dell’inclusione sociale, dell’educazione stradale, del corretto utilizzo di Internet e dei social network, nonché i fenomeni di devianza giovanile più comuni, come bullismo e cyberbullismo.

Il “il mio diario” è realizzato dalla Polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e il sostegno del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Quest'anno anche la provincia di Rovigo è stata scelta per la distribuzione in alcune classi del “il mio diario

Il Diario, attraverso contenuti e linguaggio adeguati ai giovanissimi, si pone l’obiettivo di avvicinare gli adulti di domani alla cultura della legalità e di fornire un contributo nell’educazione al rispetto delle regole e ai valori di convivenza civile sanciti, innanzitutto, dalla Costituzione.

Nell’edizione 2021-2022 saranno anche affrontati gli argomenti che il Ministero dell’Istruzione ha inserito nei programmi della reintrodotta materia dell’Educazione civica: la Costituzione, lo sviluppo sostenibile e la cittadinanza digitale.

In questa edizione è stata, inoltre, avviata una collaborazione con il Pon Legalità 2014-2020, il Fesr (Fondo europeo di sviluppo regionale) il Fse (Fondo sociale europeo).

Il Programma operativo nazionale, gestito dal Ministero dell’Interno e finanziato da fondi europei, sostiene progetti volti a favorire il rafforzamento delle condizioni di legalità per i cittadini e le imprese e dare nuovo impulso allo sviluppo economico migliorando la coesione sociale dei territori.

Il sostegno avviene in particolare in quelle regioni d’Italia dove fenomeni criminali, come la Mafia, la 'Ndrangheta e la Camorra, hanno frenato e ancora rallentano lo sviluppo e la crescita economica: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia.

La presentazione e la cerimonia di consegna simbolica del Diario ad un alunno di ogni classe 4^ delle scuole primarie che hanno partecipato al progetto nella nostra provincia è avvenuta oggi alle ore 10.30 presso il “Salone del Grano” della Camera di Commercio di Rovigo.

Presenti il Prefetto, il Questore, il Dirigente l’Ufficio Provinciale Scolastico di Rovigo, il Sindaco e il Presidente della Provincia di Rovigo, i Comandanti Provinciali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, nonché il Comm. Francesco ZAMBELLI, Presidente della FEMI-CZ  Rugby Rovigo Delta, moderatore: Saverio Girotto.

La consegna dei diari è stata effettuata dai campioni d’Italia del Rugby Rovigo, nonché poliziotti in servizio presso la nostra Questura, Guido Barion e Andrea Bacchetti.

Al progetto Agenda Scolastica “il mio diario” per l’anno scolastico 2021-2022 hanno aderito i seguenti Istituti Comprensivi:

Istituto Comprensivo di Occhiobello: con 6 classi 4^ -  Scuola Primaria “Giovanni Pascoli” di Canaro, Scuola Primaria “Giosuè Carducci” di Occhiobello, Scuola Primaria “Martin Luther King” e Scuola Primaria “Carlo Collodi” di Santa Maria Maddalena;

Istituto Comprensivo di Porto Viro: con 5 classi 4^ - Scuole Primarie “Mons. Sante Tiozzo”,  “Aldo Moro “ e “Porticino” di  Porto Viro, Scuola Primaria “Cesare Torquato Capato” di  Taglio di Donada;

Istituto Comprensivo di Polesella: con 4 classi 4^ - Scuola Primaria “Sante Bovento” di  Bosaro , Scuola Primaria “Guglielmo Marconi” di Crespino, Scuola Primaria “Via Marconi” di Polesella e Scuola Primaria “Papa Giovanni Paolo II” di Pontecchio Polesine;

Istituto Comprensivo Rovigo 3: con  1 classe 4^ - Scuola Primaria “C. Colombo” di Sarzano;

Istituto Comprensivo di Stienta: con 4 classi 4^ - Scuola Primaria “Giosuè Carducci” di Ficarolo, Scuola Primaria “Dante Alighieri“ di Gaiba, Scuola Primaria “Carlo Collodi” di Salara e Scuola Primaria “Amore e Verità” di  Stienta.

Domani, personale della Polizia di Stato provvederà a recapitare presso ogni Istituto i Diari per tutti i restanti alunni che per motivi di sicurezza, nel rispetto della normativa COVID, non è stato possibile invitare in presenza al “Salone del Grano”.


16/09/2021

04/12/2021 00:00:16