Questura di Roma

  • Via San Vitale 15 - 00184 ROMA ( Dove siamo)
  • telefono: 0646861
  • email: dipps172.00f0@pecps.poliziadistato.it - Ufficio Immigrazione: dipps172.00p0@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • X

Controlli “by night” della Polizia

CONDIVIDI

Al lavoro con le volanti anche la Squadra Nautica della Questura impegnata lungo le rive del Tevere

Volanti e gommoni della Squadra Nautica si sono incrociati dalla tarda serata di ieri fino a notte inoltrata lungo le rive del Tevere. Con interventi coordinati gli agenti del Reparto di via Guido Reni e i colleghi delle specialità, hanno messo in atto una serie di interventi finalizzati alla identificazione del 'popolo della notte' ed alla prevenzione dei rischi connessi all'abuso di bevande alcoliche. Ma non si sono fermati a questo i controlli della Polizia di Stato. Le persone ritenute sospette sono state avvicinate dai poliziotti in divisa da terra o, in alternativa, dalle acque del fiume, bloccando le possibili vie per gli intenzionati a sottrarsi alla identificazione. Sono state 149 le persone identificate dagli agenti e 78 i veicoli controllati. In 4 casi sono state riscontrate violazioni della normativa del Codice della Strada e sono state elevante altrettante contravvenzioni. In 4 esercizi commerciali, gli agenti hanno effettuato verifiche. I controlli non si sono fermati all'abuso di alcol, ma sono stati orientati anche questa volta al fenomeno dello spaccio e delle rapine in strada. Le Volanti impegnate nei controlli, infatti, oltre ai servizi mirati, sono state impiegate dalla Sala Operativa per il supporto al controllo del territorio ordinario, in caso di necessità. Dopo la zona della movida tiberina, gli agenti hanno proseguito la loro azione nelle zone del Pigneto e S. Lorenzo. Due le persone arrestate per evasione dai domiciliari. C.D., 32enne romano, che voleva confondersi tra il "popolo della notte" approfittando della "movida", ed un romeno di 27 anni. All'esito dei controlli infatti, è emerso che entrambi avrebbero dovuto trovarsi agli arresti domiciliari. Sempre grazie ai riscontri del terminale collegato alla Sala Operativa della Questura, sono state 3 le persone arrestate in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere. In un caso si è trattato di S.A. romano di 32 anni, che deve scontare 10 mesi di reclusione per furto mentre negli altri due, di P.I.R. e di B.D.A. romeni di 27 e 31 anni. Per quest'ultimi invece, una condanna a 6 anni per rapina in concorso. Sono state 3 le violazioni all'ordinanza comunale rilevate dalle pattuglie. La strategia di azione messa in campo ieri sera, nell'ambito del piano per la sicurezza estiva messa a punto dal Questore, risponde ancora una volta all'esigenza di garantire una sempre maggiore presenza di risorse sul territorio, che vede in campo nelle ultime settimane oltre al potenziamento del numero delle Volanti anche gli equipaggi delle Specialità.





13/08/2011

Gallerie

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

14/04/2024 13:31:29