Questura di Roma

  • Via San Vitale 15 - 00184 ROMA ( Dove siamo)
  • telefono: 0646861
  • email: gab.quest.rm@pecps.poliziadistato.it - urp.quest.rm@pecps.poliziadistato.it - ufficio immigrazione immig.quest.rm@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Operazione antidroga della Polizia a Ciampino: un arresto ed una denuncia

CONDIVIDI

Operazione antidroga della Polizia a Ciampino: un arresto ed una denuncia

Nella tarda serata di ieri, gli Agenti della Polizia di Stato della Questura hanno tratto in arresto, a Ciampino, B.D., italiano di 24 anni, per rispondere di tentato omicidio nonché di flagrante spaccio di cocaina.

L'operazione era iniziata da alcuni giorni con dei servizi di appostamento effettuati dai poliziotti del Commissariato di Marino nelle zone adiacenti il cimitero di Ciampino, dove varie segnalazioni avevano informato di un'attività di spaccio effettuata in zona da una persona ben conosciuta dagli investigatori.

Nel tardo pomeriggio di ieri, il giovane veniva notato effettivamente aggirarsi per le vie limitrofe al cimitero, a bordo di uno scooter di grossa cilindrata.

Dopo vari passaggi e dopo essersi più volte guardato intorno per essere certo di non essere notato, il giovane si fermava e, di lì a poco, veniva raggiunto da altri due ragazzi con i quali, dopo un breve colloquio, avveniva uno scambio di qualcosa.

Il personale impegnato nel servizio, a questo punto, decideva di intervenire ma i tre si davano a precipitosa fuga ognuno in una diversa direzione. Mentre uno dei giovani fuggiva a piedi ed il suo accompagnatore a bordo di un' autovettura, il giovane poi arrestato, contromano, accelerava con lo scooter dirigendosi verso i poliziotti.

Uno di loro, in particolare, intimava l'alt al fuggitivo ma questi, nel tentativo di sottrarsi all'arresto, lo investiva scaraventandolo a terra e perdendo poi, a causa dell'urto, il controllo del mezzo, rovinando al suolo.

Immediatamente bloccato dai poliziotti, veniva condotto in stato di arresto presso il Commissariato di Marino mentre l'Agente ferito, soccorso e trasportato al pronto soccorso dell'ospedale S. Giuseppe di Albano, ha riportato varie distorsioni, contusioni ed escoriazioni guaribili in 25 giorni.

Nel corso dell'operazione veniva rinvenuta e sequestrata la droga oggetto dello scambio, consistente in tre involucri di cocaina per un peso di diversi grammi e la somma di danaro scambiata nella transazione.

Uno dei due acquirenti, rintracciato, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di favoreggiamento personale avendo dato una versione dei fatti palesemente non corrispondente ai fatti verificatisi.

Roma, 24 giugno 2010


24/06/2010

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

18/04/2021 23:49:23