Questura di Roma

  • Via San Vitale 15 - 00184 ROMA ( Dove siamo)
  • telefono: 0646861
  • email: gab.quest.rm@pecps.poliziadistato.it - urp.quest.rm@pecps.poliziadistato.it - ufficio immigrazione immig.quest.rm@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Roma. Anni di maltrattamenti e atti persecutori. Dopo la notifica dell’ordinanza di custodia cautelare un 44enne romano finisce agli arresti domiciliari.

CONDIVIDI
a

Gli agenti del commissariato S. Ippolito, diretto da Roberto Cioppa, hanno dato esecuzione all’ordine di custodia cautelare emesso dal Tribunale di Chieti nei confronti di T.G., romano 44enne, per i reati di maltrattamenti in famiglia, violenza privata e atti persecutori nei confronti della ex.

I fatti risalgono al periodo che va da maggio 2019 ad aprile 2020.

Dopo essersi conosciuti sul posto di lavoro i due avevano intrapreso una relazione sentimentale durante la quale il T.G. aveva assunto da subito un atteggiamento vessatorio e violento con comportamenti tesi ad umiliare e denigrare la compagna.

Lo stesso, in più di qualche circostanza, preso dai suoi raptus di gelosia, aveva anche minacciato e aggredito i colleghi di lavoro della donna.

La misura cautelare ha cosi messo fine ad una relazione fatta di maltrattamenti, liti ed aggressioni verbali e fisiche.

L’uomo dopo la notifica del provvedimento è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

 

 

Roma, 21 novembre 2020

 


21/11/2020

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

02/12/2020 13:42:04