Questura di Roma

  • Via San Vitale 15 - 00184 ROMA ( Dove siamo)
  • telefono: 0646861
  • email: gab.quest.rm@pecps.poliziadistato.it - urp.quest.rm@pecps.poliziadistato.it - ufficio immigrazione immig.quest.rm@pecps.poliziadistato.it
  • facebook
  • twitter

Piazza Vittorio. 1 persona denunciata, 2 attività chiuse per inosservanza delle misure anti covid e 2 sanzioni amministrative da 400 euro elevate: questo il bilancio dei controlli effettuati nella piazza.

CONDIVIDI
a

Nel pomeriggio di ieri gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esquilino, diretto da Stefania D’Andrea, unitamente a personale dei Cinofili della Questura, del Reparto Prevenzione Crimine nonché del I Gruppo Polizia locale Roma Capitale – N.A.E. e della Sala Operativa Sociale, hanno proceduto ad un serrato controllo dell’area dei portici di Piazza Vittorio Emanuele II e dei giardini, luoghi nei quali bivaccano diversi cittadini extracomunitari e persone senza fissa dimora.

Durante le operazioni di controllo sono state identificate 67 persone, una delle quali denunciata in stato di libertà per resistenza a Pubblico Ufficiale. Le persone senza fissa dimora hanno parlato, una ad una, con il personale della Sala Operativa Sociale che è riuscita a collocarne 2 in ostelli messi a disposizione dal Comune di Roma; altre 10 hanno rifiutato qualsiasi tipo di sistemazione.

Con l’ausilio del personale AMA sono stati rimossi circa 300 Kg. di masserizie utilizzate dagli stessi quali giacigli di fortuna.

Inoltre gli agenti della Squadra Amministrativa del commissariato Esquilino hanno controllato diversi negozi ubicati nelle vie limitrofe a Piazza Vittorio chiudendo, rispettivamente per 5 e 3 giorni per inosservanza delle misure anti – covid, due attività, a carico delle quali sono state emesse sanzioni amministrative pari 400 euro ciascuna.

Nell’ambito di un’ampia attività finalizzata a restituire decoro e pulizia ai luoghi simbolo della zona di competenza, dando maggiore percezione di sicurezza e presenza delle Istituzioni ai residenti, anche in virtù delle attuali problematiche dovute alla pandemia in corso, i poliziotti di questo commissariato hanno effettuato servizi ordinari e straordinari di controllo del territorio che, nel corso dell’ultimo anno, hanno portato ai seguenti risultati:

16866 persone identificate, di cui 6377 extracomunitari;

117 arrestate;

144 denunciate;

107 esercizi pubblici controllati;

205 sanzioni amministrative elevate;

circa 2 kg. di sostanze stupefacenti sequestrati.


13/01/2021

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

03/03/2021 13:17:23