Questura di Reggio Emilia

  • Via Dante Alighieri n. 10 - 42121 REGGIO EMILIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0522458711
  • fax: 0522458777
  • email: dipps169.00F0@pecps.poliziadistato.it

ARRESTATO SPACCIATORE TUNISINO

CONDIVIDI
a

La Squadra Mobile ha arrestato ieri pomeriggio un giovane tunisino che spacciava eroina nella zona della Villetta Svizzera.

Da un paio di settimane gli investigatori della Squadra Mobile reggiana stavano seguendo i movimenti di un noto spacciatore della zona adiacente la Villetta Svizzera e ieri pomeriggio è giunta l'ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di LASAR Monsef, tunisino di 32 anni, senza fissa dimora, pluripregiudicato.

L'operazione antidroga è iniziata i primi giorni di febbraio: gli uomini della Sezione Narcotici impegnati nel servizio di appostamento nella predetta zona notavano il via vai di noti assuntori e la presenza del giovane nordafricano già conosciuto dalla Polizia.

Appostatisi per seguire la dinamica degli incontri constatavano che lo straniero, al quale gli assuntori si avvicinavano uno alla volta, cedeva loro piccoli pacchetti contenete stupefacente del tipo eroina.

Il giovane subito dopo le cessioni riusciva però a sparire repentinamente grazie alla retrostante massiccia linea ferroviaria.

Gli investigatori fermavano quindi uno degli assuntori che aveva poco prima acquistato la dose dal tunisino e perquisito, gli trovavano addosso una dose di eroina di circa un grammo. L'uomo, un giovane ucraino già conosciuto dalla Polizia, riferiva di aver acquistato lo stupefacente da "Kamel" all'uscita dal Sert, come era già capitato altre volte.

Gli investigatori, attraverso indagini tese all'identificazione dello spacciatore, ottenevano quindi l'ordinanza di custodia cautelare in carcere a suo carico: lo hanno sorpreso ieri pomeriggio all'interno della Sala Scommesse Snai in via Emilia all'Ospizio.

Accompagnato in Questura per la notifica dell'ordinanza, veniva successivamente associato alla locale Casa Circondariale.


12/02/2011

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

14/07/2024 06:40:33