Questura di Reggio Emilia

  • Via Dante Alighieri n. 10 - 42121 REGGIO EMILIA ( Dove siamo)
  • telefono: 0522458711
  • fax: 0522458777
  • email: dipps169.00F0@pecps.poliziadistato.it

ARRESTATI TRE CLANDESTINI PER FURTO AGGRAVATO

CONDIVIDI
a

Armati di forbici ripulivano le auto parcheggiate in centro: le Volanti li hanno colti in flagrante

Alle ore 02.10 di questa notte, su segnalazione della Sala Operativa, la Volante si portava in Via San Filippo angolo Via Tavolata, per una segnalazione anonima al "113", in cui si indicavano alcuni soggetti extracomunitari che stavano spaccando i vetri delle autovetture in sosta.

Giunti tempestivamente sul posto, i poliziotti notavano lungo la predetta via, tre individui, vestiti con abiti scuri, che alla vista della Polizia si davano a precipitosa fuga in direzione di Via Toschi.

Gli agenti si ponevano subito all'inseguimento riuscendo quasi immediatamente a bloccare i fuggiaschi in via Toschi, grazie anche all'ausilio della Volante del Commissariato, giunta tempestivamente sul posto: i tre, tutti magrebini in evidente stato di alterazione etilica erano privi di qualsiasi documento identificativo.

Accertato che le due autovetture in sosta nelle adiacenti Vie San Carlo e San Filippo presentavano i cristalli delle portiere in frantumi, gli operatori procedevano ad effettuare l'immediata perquisizione personale: si rinvenivano oggetti provento del furto sulle autovetture.

Occultate addosso ad uno dei tre venivano inoltre rinvenute un paio di forbici di grandi dimensioni verosimilmente utilizzate per forzare le vetture.

Gli stranieri, accompagnati in Questura per l'identificazione, venivano identificato in HAOT Mohamed, marocchino di 26 anni, SALLAMI Hamda, tunisino di 25 anni e SEMMAH Noureddine, marocchino di 26 anni, tutti clandestini, che al termine degli accertamenti venivano tratti in arresto per rispondere dei reati di FURTO AGGRAVATO CONTINUATO IN CONCORSO SU AUTOVETTURE IN SOSTA.


13/12/2010

Categorie

Servizi

  Permesso di soggiorno

Controlla il permesso di soggiorno online.

  Bacheca Oggetti Rubati

Ricerca oggetti rubati o rinvenuti.

  Dove siamo

Gli uffici della Polizia di Stato.

  Scrivici

Risposte alle tue domande.

04/03/2024 05:42:27